Lunedì, 12 Aprile 2021

Saimon, il bimbo coraggioso che lotta contro il tumore: gara di solidarietà per aiutarlo

La famiglia del piccolo, che vive in provincia di Reggio Emilia, ha lanciato un appello per chiedere aiuto, incontrando subito un'ondata di affetto, sui social e fuori

Il piccolo Saimon (Foto da Facebook)

Saimon è un bimbo di quattro anni che, nonostante la sua tenera età, si trova costretto ad affrontare una difficile battaglia: quella per la sua vita. Il piccolo, che vive con i genitori a Massenzatico, in provincia di Reggio Emilia, e da alcuni mesi è costretto a sottoporsi a ricoveri e terapie per lottare contro il tumore che lo ha colpito. La mamma e il papà del bimbo hanno lanciato un appello sul web, chiedendo un aiuto per affrontare questo momento difficile.

A raccontare la storia di Saimon sulla Gazzetta di Reggio Emilia sono stati Leonardo Grilli ed Enrico Rossi, che hanno avuto modo di incontrare la famiglia nella loro casa di Massenzatico.  Da quando è iniziato il suo calvario, il papà di Saimon si è anche messo in aspettativa dal lavoro, visto che il piccolo deve sottoporsi a lunghi ricoveri e terapie continue tra Milano e Parma. Ma proprio il costo di queste lunghe trasferte sta mettendo in difficoltà la famiglia del bimbo, che sui social ha creato la pagina Facebook 'Saimon il guerriero', dove vengono raccontati non solo i difficili ricoveri, ma anche i momenti spensierati delle giornate del bimbo.

A questa si è agginta anche una seconda pagina 'Tutti uniti per Saimon', su cui i colleghi del padre hanno lanciato un appello di solidarietà, che ha subito trovato riscontri positivi. Su entrambe le pagine sono disponibili i riferimenti per effettuare le donazioni, con i genitori di Saimon che sono rimasti sorpresi da un'inattesa ondata di affetto arrivata non soltanto da amici e  parenti, ma anche da associazioni, imprese e aziende del territorio: "I medici non si sbilanciano sulle condizioni di nostro figlio, ma siamo rimasti sorpresi dalle tante dimostrazioni d'affetto. Grazie". Il prossimo 7 aprile è stata anche organizzato lo 'Gnocco fritto per Saimon', una cena di beneficenza il cui ricavato verrà  utilizzato per aiutare questo bimbo coraggioso nella sua battaglia. 

Fonte: Gazzetta di Reggio Emilia →
Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Saimon, il bimbo coraggioso che lotta contro il tumore: gara di solidarietà per aiutarlo

Today è in caricamento