Venerdì, 24 Settembre 2021

"Salvini ovunque, ma poco al ministero e in Parlamento". E lui s'infuria con Milena Gabanelli

Le presenze di Salvini alle votazioni in Parlamento sono ridotte all'1,73%

Matteo Salvini. Foto Ansa

"Presenze in Parlamento all'1,73%, in missione 3.212 volte. Per la Lega, ma soprattutto per Salvini premier". In un articolo sul Corriere della Sera, Milena Gabanelli e Gian Antonio Stella affermano che il ministro dell'Interno "è ovunque, ma poco al Viminale", nel suo ufficio di ministro degli Interni. Le due firme del Corsera basano questa loro analisi sullo studio delle agenzie Ansa, i comunicati stampa, la cronaca dei quotidiani locali, le apparizioni in radio e tv, la pagina Facebook del vicepremier del Carroccio, dove spesso Salvini aggiorna i suoi elettori sulle "missioni" in giro per l'Italia. La conclusione è la seguente:

"Analizzando date e luoghi sembra proprio che dal giorno del suo insediamento fino a fine febbraio 2019, sia stato presente al Viminale sì e no una decina di giorni al mese (a luglio e ottobre), calando fino a cinque in dicembre".

Quanto invece alle presenze in Parlamento, non va certo meglio. Secondo i dati riferiti dal sito openpolis.it - che compie un monitoraggio sulle attività quotidiane dei parlamentari - le presenze di Salvini alle votazioni in Aula sono ridotte all'1,73% (qui sotto, uno screenshot da openpolis.it).

Migranti, naufraga la riforma per redistribuire i rifugiati: Salvini assente 

salvini assente parlamento-2

A stretto giro è arrivata la risposta piccata di Salvini. "Vado al ministero... sto seduto sulla seggiola per dodici ore consecutive, così poi mando un post al Corriere. Sto lì, faccio il pisolino, così sono contenti". Così ha "scherzato" con i cronisti il ministro dell'Interno a margine delle celebrazioni per l'anniversario dalla morte di Leonardo da Vinci, in riferimento all'articolo del Corriere della Sera di oggi

Fonte: Corriere della Sera →
Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Salvini ovunque, ma poco al ministero e in Parlamento". E lui s'infuria con Milena Gabanelli

Today è in caricamento