rotate-mobile
Sabato, 27 Novembre 2021

Ciclista italiano shock su Twitter: "Addio mondo"

Mauro Santambrogio ha fatto preoccupare amici e tifosi. Poi ore dopo scrive: “Ho rischiato di fare una cazzata più grossa di me”

Mauro Santambrogio, ciclista comasco della Vini Fantini-Selle Italia, trovato positivo all’Epo all’ultimo Giro d’Italia in cui aveva vinto la 14esima tappa ed era nono in classifica generale quando fu sospeso dalla corsa, aveva scritto su Twitter ieri sera: "Addio mondo". E poi, rispondendo al cronista Enzo Vicennati, aveva aggiunto: "Non ce la faccio più".

Le sue parole avevano diffuso la preoccupazione tra gli amici e gli appassionati, con Santambrogio ancora in attesa dell’esito delle controanalisi. Qualche ora dopo quel terribile messaggio, il ciclista comasco ex della BMC si è rifatto vivo, facendo tirare a tutti un sospiro di sollievo: "Ce la devo e ce la farò a vincere questa corsa. Grazie a voi".

Stamattina poi Santambrogio ha scritto ancora su Twitter: "Non ho chiuso occhio, ho riflettuto su tutto, ho rischiato di fare una cazzata più grossa di me e penso non avrei risolto nulla di nulla. Ma solo portato tanta sofferenza a chi mi sta vicino e mi vuole bene. Vi ringrazio tutti per avermi aiutato a riflettere e avermi salvato".  

santambrogio tweet-2

Fonte: Twitter →
Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ciclista italiano shock su Twitter: "Addio mondo"

Today è in caricamento