Martedì, 1 Dicembre 2020

Il bambino nato senza occhi e abbandonato dalla madre ha trovato casa

Sasha è uno dei soli tre bambini al mondo a soffrire di una sindrome rarissima denominata "anoftalmia SOX2"

Ora Sasha può sorridere, tra baci e abbracci, dopo essere nato in una condizione incredibilmente rara e abbandonato dalla giovane madre.

Nato in Russia, Sasha è uno dei soli tre bambini al mondo a nascere senza occhi: soffre di una sindrome denominata "anoftalmia SOX2" una patologia che colpisce solo un bambino su 250.000 e porta allo sviluppo anormale degli occhi e di altre parti del corpo.

La mamma sentiva di non poter offrire al suo bambino l'aiuto di cui avrebbe avuto bisogno e lo ha lasciato in un orfanotrovio. Mentre cresceva con la sua rara condizione sono state rimosse le due cisti che aveva sviluppato sulla fronte. Una infermiera si è presa cura di lui da quando aveva solo sei mesi: "Non è diverso dagli altri bambini, gioca e sorride proprio come un bambino sano".

Un piccolo impianto nelle orbite permetterà al suo viso di non deformarsi durante la crescita.

Fonte: Mirror →
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il bambino nato senza occhi e abbandonato dalla madre ha trovato casa

Today è in caricamento