Giovedì, 4 Marzo 2021
Algoritmo in tilt / Croazia

"Scacchi razzisti": il canale chiuso (per errore) da YouTube

L'account di Antonio Radic, noto scacchista che pubblica diversi video sulla piattaforma, è stato sospeso a causa di alcune frasi che avrebbero mandato in confusione l'algoritmo

Foto di repertorio

Le pedine bianche attaccano quelle nere e viceversa, una dinamica alla base del gioco degli scacchi che deve aver mandato in tilt l'intelligenza artificiale che monitora i contenuti condivisi su YouTube. A farne le spese è stato il canale di Antonio Radic, noto sui social come Agadmator, uno scacchista che pubblica filmati e mostra diverse strategie, bloccato per 24 ore perché scambiato dalla piattaforma di video sharing per un account razzista.

Come spiega il Daily Mail, l'algoritmo di YouTube impostato per individuare i commenti discriminatori, ha segnalato diverse frasi come ''bianco contro nero'' o ''il bianco schiaccia il nero'', confondendole di fatto con affermazioni razziste. Così l'account è stato sospeso senza alcun preavviso, lasciando lo scacchista Radic a dir poco stupefatto. 

YouTube non ha fornito spiegazioni sulle cause che hanno portato al blocco del canale, ma ha assicurato di aver riabilitato l'account dopo aver notato l'errore.

  

Fonte: Daily Mail →
Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Scacchi razzisti": il canale chiuso (per errore) da YouTube

Today è in caricamento