rotate-mobile
Mercoledì, 1 Febbraio 2023

Nuovo scandalo scuote il Vaticano: al cardinale 35mila euro al mese

Il potente cardinale honduregno Oscar Maradiaga, consigliere e amico di Papa Francesco, avrebbe percepito mezzo milione d'euro l'anno da un'Università cattolica. Bergoglio era all'oscuro di tutto

Un nuovo scandalo scuote il Vaticano. Il potente cardinale Oscar Maradiaga, consigliere e caro amico di Papa Francesco (e tra i "papabili" proprio prima del Conclave che portò l'attuale Pontefice al soglio di Pietro) avrebbe percepito mezzo milione d'euro l'anno da un'Università cattolica. Lo rivela un'inchiesta dell'Espresso.

Proprio lui, il cardinale noto per essere sostenitore di una Chiesa pauperista e promosso quattro anni fa da Bergoglio coordinatore del Consiglio dei cardinali,  aveva ricevuto per anni circa 35 mila euro al mese (a cui aggiungere una “tredicesima” da 54 mila euro a dicembre) dall’università cattolica di Tegucigalpa.

Non è tutto. Ci sono altri testimoni che accusano Maradiaga per alcuni investimenti milionari in società londinesi poi scomparse nel nulla. Bergoglio ne era all'oscuro.

"Il papa è triste e addolorato, ma anche molto determinato a scoprire la verità" dicono da Santa Marta, la sua residenza nel cuore del Vaticano. 

Maradiaga, salesiano come l’ex segretario di Stato Tarcisio Bertone, è nato in Honduras 75 anni fa. Il suo compleanno cade il 29 dicembre, e tra qualche giorno dovrà consegnare le dimissioni sulla scrivania di Francesco, che deciderà o meno se confermargli gli incarichi. 

Fonte: L'Espresso →
Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nuovo scandalo scuote il Vaticano: al cardinale 35mila euro al mese

Today è in caricamento