rotate-mobile
Sabato, 22 Giugno 2024

"Io, scartato dall'esercito perché vegano"

In un primo momento lo svizzero Antoni Da Campo aveva superato le selezioni ed era stato ritenuto idoneo: i problemi sono sorti quando si è rifiutato di indossare gli anfibi di cuoio

Un militare svizzero 19enne è stato scartato dall'esercito perché vegano.

In un primo momento Antoni Da Campo aveva superato le selezioni ed era stato ritenuto idoneo: aveva subito messo in chiaro quali fossero le sue abitudini alimentari. 

Tuttavia i problemi sono sorti quando Antoni si è rifiutato di indossare gli anfibi di cuoio d'ordinanza. I vegani, sostiene, non possono.

L'esercito ha deciso di non andare incontro alle richieste del giovane soldato, che è stato successivamente quindi giudicato non idoneo a una carriera militare. 

La recluta ha presentato ricorso: "Il numero dei vegani in Svizzera è in continuo aumento. Quello che mi colpisce è che le istituzioni non tengono conto dell'evoluzione della società" dice al giornale 24 Heures.

Fonte: 24 Heures →
Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Io, scartato dall'esercito perché vegano"

Today è in caricamento