Domenica, 16 Maggio 2021

L'uomo che per ammazzare una mosca ha fatto esplodere la sua casa

L'anziano era seduto a tavola e stava per mangiare quando il ronzio gli ha fatto saltare i nervi

Possono essere fastidiose le mosche che ronzano davanti agli occhi e intorno alle orecchie, soprattutto in un caldo giorno d'estate. Ma bisogna fare attenzione a non reagire in maniera sproporzionata. Un uomo ha fatto saltare in aria mezza casa in Francia mentre cercava di scacciare una mosca. L'anziano signore di 80 anni era seduto a tavola e stava per mangiare qualcosa quando il ronzio dell'ennesima mosca gli ha fatto saltare i nervi. Succede a tanti, succede spesso: le mosche sanno rendersi insopportabili. 

Ha prese uno scacciamosche elettrico (o schiacciamosche, che dir si voglia) e ha iniziato a smanacciare con quella furia un po' infantile e confusionaria tipica della situazione. Non poteva immaginare certo quel che sarebbe accaduto nel giro di pochi secondi. C'era una bombola di gas che perdeva nella sua casa in Dordogna. La reazione tra il dispositivo e il gas ha provocato un'esplosione, che ha devastato la cucina e danneggiato anche parte del tetto della casa nel villaggio di Parcoul-Chenaud.

I giornali locali raccontano che il cacciatore di mosche, la cui identità non è stata resa nota, se l'è cavata con un grosso spavento e una lieve ustione alla mano. Ha preso dimora in un campeggio della zona mentre alcuni parenti si sono presi la briga di iniziare i lavori e le riparazioni nella sua casa. Non è dato sapere quale sia stato il destino della mosca: impossibile escludere che l'abbia scampata. E che non attenda altro che il ritorno dell'anziano a casa per ricominciare a ronzare.

Fonte: Sud Ouest →
Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'uomo che per ammazzare una mosca ha fatto esplodere la sua casa

Today è in caricamento