Giovedì, 25 Febbraio 2021

Rubano fiori al cimitero nel giorno della Festa della Mamma: "Sciacalli"

La donna si era recata qualche giorno fa al cimitero San Michele di Cagliari per portare una composizione di orchidee sulla tomba della madre: poi la triste scoperta

La foto della lettrice dell'Unione Sarda

L'Unione Sarda dà spazio allo sfogo di Daniela, una donna cagliaritana: "Sciacalli, avete rubato dalla tomba di mia madre nel giorno della sua festa".

La donna si era recata qualche giorno fa al cimitero San Michele di Cagliari per portare una composizione di orchidee in occasione dell'anniversario della nascita e della Festa della Mamma, una doppia ricorrenza importante.

“Sciacalli” al cimitero: cadaveri depredati e grigliate tra le tombe in orario di lavoro 

Qualche giorno dopo la triste scoperta: "Sono rimasta choccata - scrive al quotidiano - nello scoprire che la composizione era stata distrutta da qualche imbecille, che ha rubato quasi tutte le orchidee, spezzando tra l'altro i fiori della sposa, quelli piccolini, bianchi, nel tentativo di sfilarli dalla spugna".

Porta ovetti di Pasqua sulla tomba della figlia, ma rubano tutto: lo sfogo di mamma Pietrina

"Io mi domando - continua - come si possa essere così sciacalli da andare a rubare i fiori da una lapide. E non è neanche un fatto economico, nonostante ovviamente i miei soldi me li guadagni onestamente, lavorando"

"È il fatto di sentirsi veramente avvilita dalla mancanza di umanità delle persone".

Fonte: L'Unione Sarda →
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rubano fiori al cimitero nel giorno della Festa della Mamma: "Sciacalli"

Today è in caricamento