rotate-mobile
Lunedì, 29 Novembre 2021

Brasile, sangue sugli spalti: scontri e feriti gravissimi durante la partita

E' successo prima, durante e dopo Atletico Paranaense-Vasco da Gama: la violenza sugli spalti fa paura in vista del mondiale 2014

Un brutto spettacolo, e se non c'è "scappato il morto" è stato solo un caso.

Nel Brasile che ospiterà i mondiali di calcio la prossima estate, è la violenza sugli spalti a essere protagonista assoluta.

Centinaia di tifosi che si picchiano tra loro, spari ad altezza uomo della polizia, calciatori in lacrime in campo, l'intervento di un elicottero che soccorre un ferito.

E' successo prima, durante e dopo Atletico Paranaense-Vasco da Gama, big match della 38esima e ultima giornata del campionato brasiliano con i primi in lotta per la Libertadores e i secondi per evitare la B.

La partita è stata sospesa per un'ora e dieci, poi è ricominciata e il Vasco da Gama ha perso 5-1. Ma il risultato sportivo passa inevitabilmente in secondo piano.  

La Gazzetta dello Sport ricostruisce i fatti:

La partita è sull'1-0 per l'Atletico (gol di Paulo Baier al 5'), quando al 17' del primo tempo scoppia una maxi-rissa tra i tifosi delle due squadre sugli spalti. Non ci sono poliziotti allo stadio di Joinville in quel momento: l'arbitro sospende il match, mentre la rissa va avanti. Sono scene da vera guerriglia: i gruppi contrapposti si affrontano nel settore vuoto, ci sono avanzamenti e retromarce, ha la peggio chi durante gli indietreggiamenti si trova in inferiorità numerica e viene colpito con calci e spranghe in tutte le parti del corpo, anche alla testa, mentre resta a terra.

In questo momento arriva la polizia che spara per disperdere i tifosi scatenati

Alcuni calciatori, tra cui Luiz Alberto, cominciano a piangere. Grazie a foto e video diffusi in rete, la polizia è riuscita ad effettuare tre arresti: Leone Mendes da Silva, l'uomo che impugna la mazza di ferro, Jonathan Santos e Arthur Barcelos Lima Ferreira. Il Brasile, che deve ospitare il Mondiale, si preoccupa per una terribile escalation di violenza, nella società e nel calcio, tra calciatori e arbitri decapitati e continui incidenti.

Fonte: Gazzetta dello Sport →
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Brasile, sangue sugli spalti: scontri e feriti gravissimi durante la partita

Today è in caricamento