Sabato, 25 Settembre 2021

"Mi raccomando so' ricchioni": insulti ai clienti gay sullo scontrino della pizzeria

Il quotidiano online BrindisiOggi.it mostra le foto di quelli che sono veri e propri insulti omofobi ai danni di quattro clienti di un ristorante

Per quattro clienti di un ristorante non è stata certo una serata memorabile. Tutta colpa di uno scontrino volgarissimo, a dir poco.

Il quotidiano online BrindisiOggi.it mostra le foto di quelli che sono veri e propri insulti omofobi ai danni di quattro clienti di un ristorante.

I fatti risalgono a un mese fa in quel di Maruggio (Taranto), vicino allo splendido mare di Campomarino, sullo Ionio.

Quattro ragazzi mangiano una pizza e poi chiedono il conto dopo aver finito.

I ragazzi, uno dei quali di Latiano, hanno trascorso la serata in tranquillità e consumando la cena serenamente. Peccato però che a fine cena oltre al dolce è arrivato anche l’amaro. L’ordinazione era stata presa da uno dei camerieri con un computer palmare.

“Inizialmente non volevamo credere ai nostri occhi - racconta uno dei quattro ragazzi Siamo subito andati dal proprietario a chiedere spiegazioni, lui è rimasto senza parole. Il giorno dopo ci ha chiamati per scusarsi ancora e ha detto che ha allontanato il cameriere dalla sua pizzeria, noi però lì non ci torniamo più”.

Fonte: BrindisiOggi →
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Mi raccomando so' ricchioni": insulti ai clienti gay sullo scontrino della pizzeria

Today è in caricamento