Giovedì, 25 Febbraio 2021

Polemica a scuola: 3 euro per saltare la coda nei colloqui con i prof

Per la preside si tratta di un'iniziativa innovativa e utile per i genitori, ma in molti sono contrari

Tre euro all'anno per saltare la fila e assicurare il colloquio pomeridiarano con il docente, passando davanti agli altri genitori. E' il controverso sistema adottato da un istituto comprensivo di Selargius, in provincia di Cagliari.

Per la preside si tratta di un'iniziativa innovativa e utile per i genitori, come spiega La Stampa, ma non a tutti è piaciuta l'idea. "Assurdo che ci chiedano di pagare anche per i colloqui - protesta una mamma - Farebbero bene a gestire gli incontri con gli insegnanti in modo che non si creino le code. D’altronde le file e le attese sono un disservizio e non è accettabile che pretendano di pagare per eliminarlo".

"È un altro modo per finanziare le attività scolastiche visti i tagli continui dei contributi all’istruzione? - chiedono altri genitori - Se i colloqui si possono sostituire con appuntamenti a pagamento, evidentemente è anche possibile eliminare il disagio anche senza chiedere un contributo". 

Il vicepreside replica: "È soltanto una cifra simbolica, che servirà a ricompensare il lavoro della società che abbiamo incaricato di svolgere questo servizio". 

Fonte: La Stampa →
Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Polemica a scuola: 3 euro per saltare la coda nei colloqui con i prof

Today è in caricamento