Martedì, 28 Settembre 2021

A Venezia con l'amante, pubblica il selfie su Facebook: e la moglie lo lascia

L'incredibile disattenzione di un cinquantenne di Lucca, in vacanza con l'amante a Venezia. L'uomo ha pubblicato per sbaglio un selfie in dolce compagnia sul proprio profilo Facebook: e sua moglie lo ha lasciato

Aveva fatto tutto in gran segreto. Le valigie, i biglietti e la prenotazione dell'hotel. Un rischio calcolato, insomma. O almeno così credeva un rappresentante cinquantenne di Lucca. Perché proprio alla fine della scappatella extra coniugale nella romantica Venezia, è arrivato l'errore fatale, decisivo.

Racconta VeneziaToday:

Un selfie con l'amante, una condivisione su Facebook et voilà, matrimonio rovinato. Protagonista della vicenda un cinquantenne toscano, che nei giorni scorsi si trovava a Venezia per passare qualche giorno in compagnia dell'amante, di vent'anni più giovane, in gran segreto.

La moglie in realtà già da tempo sospettava dei comportamenti dell'uomo, tanto che si era rivolta a un'agenzia investigativa per far seguire l'uomo. E infatti quando il rappresentante si è recato a Venezia in dolce compagnia, con la scusa di un importante convegno di lavoro, era stato seguito a sua insaputa da una coppia di detective.

Il lavoro degli "007", però, è stato abbastanza inutile. Perché il marito infedele si è tradito da solo: 

Il rappresentante, tutto preso dal "magico momento" in compagnia dell'amante, si è fatto un selfie mentre la abbracciava appassionatamente in piazza San Marco. Poi, per errore, ha condiviso la foto su Facebook. Inutile cancellarla, perché ormai la moglie aveva già visto tutto. 

Fonte: VeneziaToday →
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

A Venezia con l'amante, pubblica il selfie su Facebook: e la moglie lo lascia

Today è in caricamento