Domenica, 13 Giugno 2021

Legittima difesa, politico shock: "Se i ladri entrano in casa mia, sparo"

Dichiarazioni forti da parte dell'esponente di Fratelli d'Italia Sergio Berlato, che ha presentato una mozione sulla legittima difesa

Lo ha detto "tra il serio e il faceto", ma intanto la dichiarazione shock del consigliere regionale del Veneto Sergio Berlato è destinata a fare polemica.

Berlato, capogruppo di Fratelli d'Italia e paladino dei cacciatori, è infatti anche uno "strenuo sostenitore della legittima difesa", come dice Il Gazzettino, al punto da illustrare in aula una mozione sull'argomento, che è stata poi approvata.

Berlato ha dichiarato: 

Ho una Beretta 921 da 15 colpi e, lo dico tra il serio e il faceto, spero che non siano più di 13 i malviventi che decidono di entrare a casa mia perché i colpi che mi restano sono per i feriti. Ammesso che ce ne siano

Andrea Zanoni del Pd, di opposta fazione politica ma soprattutto "acerrimo animalista", come scrive Il Gazzettino, ha replicato: "Le dichiarazioni di Berlato sono a dir poco scioccanti. Un vero e proprio invito ad armarsi".

Fonte: Il Gazzettino →
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Legittima difesa, politico shock: "Se i ladri entrano in casa mia, sparo"

Today è in caricamento