rotate-mobile
Sabato, 28 Gennaio 2023

"Scene indescrivibili" a Treviso: il raduno degli Alpini finisce in orgia

Tre ragazze sui vent'anni hanno dato scandalo in un bar. Racconta tutto "Il Gazzettino"

"Scene indescrivibili" a Treviso durante il raduno degli Alpini. A dare scandalo tre ragazze sui vent’anni che venerdì notte si sono appostate davanti a un bar di via Battisti facendosi offrire da bere da tutti i passanti. "Dopo un paio di ore erano completamente ubriache - ha detto al Gazzettino il proprietario del locale, Tiziano Amadio - impossibile contenerle o controllarle. Ogni compagnia maschile che passava, si facevano offrire un bicchiere".

Con il passare delle ore, tra palpeggiamenti e avances, l’atmosfera è diventata incandescente. Finché, intorno alle due del mattino, una delle tre è entrata nel bagno del bar con due ragazzi sui 25 anni. 

"Non erano alpini. Sono stati dentro una mezz'ora circa abbiamo iniziato a bussare con forza per farli uscire. Quando finalmente la porta si è aperta il bagno era in condizioni indecenti: tavola del wc sfondata,tende strappate. Chiaramente avevano fatto sesso in tre, lasciando il finimondo". 

La giovane si è subito data alla fuga insieme alle amiche ma i titolari del bar sono riusciti ad avvisare in tempo la Questura. Le forze dell'ordine hanno fermato le tre ragazze a pochi metri di distanza dal bar in condizioni pietose. Amadio parla di "scene indescrivibili" con le ragazze che vomitavano davanti agli agenti. 

Fonte: Il Gazzettino →
Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Scene indescrivibili" a Treviso: il raduno degli Alpini finisce in orgia

Today è in caricamento