Sgarbi attacca Di Battista: "Sfrutta l’immagine del figlio piccolo"

"Di Battista, i social e la privacy dei minori", è il titolo di un video postato dal critico d'arte sulla sua pagina Facebook

Il video di Sgarbi su Facebook

Vittorio Sgarbi, si sa, ne ha per tutti. Stavolta a finire nel mirino del critico d'arte è Alessandro Di Battista, appena rientrato dal suo lungo viaggio in Sudamerica. "In qualunque momento esibisce suo figlio, lo fa perché gli vuole bene o perché approfitta di lui che non può reagire?", dice il critico d'arte in un video postato sulla sua pagina Facebook (video in fondo alla pagina).

"E' giusto - chiede poi - che un padre utilizzi un figlio per propaganda politica o di se stesso, per dimostrare di essere buono?". Secondo Sgarbi quando un genitore mostra così sui social un bambino "non sta soltanto giocando, sta costruendo la propria immagine, sta sfruttando l'immagine di suo figlio" per mostrarsi "buon padre e buon politico".

Il critico d'arte invoca la privacy e il diritto alla riservatezza dei minori. Poi l'affondo: "Quel personaggio è un padre così tenero grazie al bambino che lui utilizza per dimostrare quanto è buono, pensiamoci". "Io i miei figli li ho avuti e non li ho mai mostrati - continua -. Per trovare le loro fotografie - sottolinea - occorre che qualche pirata di qualche giornale le abbia cercate di strappare per mostrarle". "Non mi sembrava utile per le mie idee mostrare mio figlio, non mi sembrava logico. A lui sembra utile più che logico o logico più che utile. In ogni caso - conclude - sfruttare i bambini non è giusto".

Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...

Dibba l'anti Salvini? Andrà in Africa per non rompere l'alleanza con la Lega 

Fonte: Facebook →

Potrebbe interessarti

Più letti della settimana

Torna su
Today è in caricamento