Mercoledì, 23 Giugno 2021

L'uomo che si ubriaca mangiando le patate: "C'è poco da ridere, purtroppo"

Nick Hess soffre di "sindrome della fermentazione", per cui eccessi di carboidrati o lievito restano nell'intestino tenue, fermentano e creano alcol puro che viene assorbito direttamente nel flusso sanguigno

C'è un uomo che si ubriaca mangiando le patate. Non c'è nulla da ridere però, infatti Nick Hess soffre di "sindrome della fermentazione", per cui eccessi di carboidrati o lievito restano nell'intestino tenue, fermentano e creano alcol puro che viene assorbito direttamente nel flusso sanguigno, scrive il Mirror.

La moglie e gli amici erano convinti che l'uomo fosse diventato un alcolizzato e che non avesse il coraggio di ammetterlo. Alcuni video fatti dalla moglie hanno terrorizzato Nick, che non si riconosceva quasi: barcollante, intossicato. Si ritrovava da un momento all’altro ubriaco senza aver bevuto. Poi finalmente è arrivata la diagnosi precisa, che ha tranquillizzato il 35enne Nick e tutti i suoi familiari.

La Auto-Brewery Syndrome (questo è il nome inglese) è una malattia rara e cronica. Nick è costretto a una dieta priva di carboidrati e assume ogni giorno vari farmaci. "Avere una piccola distilleria personale nella propria pancia non è così divertente come si potrebbe pensare" dice il presentatore dello show televisivo che ha portato il caso di Nick sugli schermi.

Fonte: Mirror →
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'uomo che si ubriaca mangiando le patate: "C'è poco da ridere, purtroppo"

Today è in caricamento