rotate-mobile
Sabato, 15 Giugno 2024

Siria: ad Aleppo mancano i generi alimentari per i civili

L'allarme lanciato da un attivista via Skype

"Il regime impedisce l'arrivo di prodotti alimentari nei quartieri liberati, gli abitanti sono costretti a far arrivare i prodotti di contrabbando, di quartiere in quartiere": via Skype, nella città di Aleppo, controllata dai ribelli siriani e assediata dalle forze fedeli al regime di Assad, un attivista, identificato con il solo nome di Barra, lancia l'allarme.

Mancano i generi alimentari ad Aleppo, e, come riferisce l'attivista, ci sono stati nuovi nuovi bombardamenti con artiglieria e colpi di mortaio nelle zone vicine all'aeroporto.


"Quando vado a comprare qualcosa, devo girare per diversi negozi e supermercati per trovare quello che voglio: uova, yogurt, riso e perfino il latte per bambini. Questi prodotti sono quasi inesistenti, i mercati sono quasi vuoti - ha aggiunto - è difficile trovare anche bombole di gas. E' un vero assedio, una punizione collettiva. Se il regime potesse privarci dell'aria, lo farebbe".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Siria: ad Aleppo mancano i generi alimentari per i civili

Today è in caricamento