Martedì, 18 Maggio 2021

Sondaggi politici: il Pd cresce con Letta segretario 

Le rilevazioni di SWG illustrate da Mentana nel Tg di La7 dicono che il Partito Democratico guadagna voti ma crescono anche la Lega e Fratelli d'Italia, mentre il M5s registra una flessione da quando c'è l'ok a Conte leader

I sondaggi politici di Swg illustrati da Enrico Mentana durante il Tg di La7 che registrano gli orientamenti di voto al 15 marzo 2021 dicono che il Partito Democratico guadagna voti dopo l'elezione di Enrico Letta a segretario così come la Lega e Fratelli d'Italia, mentre il MoVimento 5 Stelle registra la sua prima e lieve flessione dopo la notizia della scelta di Giuseppe Conte come leader. 

Sondaggi politici: il Pd cresce con Letta segretario 

Nel dettaglio i sondaggi politici di Swg dicono che la Lega guadagna in una settimana lo 0,7% arrivando al 24,2 dal 23,5% della settimana scorsa, mentre il Pd porta a casa uno 0,8% approdando al 17,4%, una percentuale ancora inferiore a quella delle elezioni politiche del 2018. A tallonarlo, ma sorpassato questa settimana dalla crescita dei Dem, c'è il M5s che però perde lo 0,2% ed è al 17%: stessa percentuale di Fratelli d'Italia che però nella rilevazione del campione del Tg di La7 guadagna uno 0,2%. Anche Forza Italia perde mezzo punto percentuale rispetto alla precedente rilevazione ed è al 6,5%, così come Azione di Carlo Calenda che è al 3,2%. 

sondaggi politici oggi 16 marzo tg la7 mentana swg-2

Per quanto riguarda le altre forze politiche, Sinistra Italiana di Nicola Fratoianni (che viene rilevata senza Mdp dopo la nuova scissione tra le due forze politiche) perde lo 0,2% ed è al 2,8% mentre Articolo 1 - MdP guadagna lo 0,3% e approda al 2,4%. Italia Viva è ancora in calo e perde lo 0,3% (ora è al 2,2%) mentre Più Europa, che intanto ha visto le dimissioni di Emma Bonino e una nuova crisi nel partito dopo i pullman di Tabacci, perde lo 0,3% ed è al 2%. All'1,9% sono i Verdi che intanto hanno accolto tra le loro fila il sindaco di Milano Peppe Sala mentre a non esprimersi è oggi il 37% degli italiani. Swg ha sondato anche l'apprezzamento personale nei confronti di Enrico Letta: gli intervistati ritengono adeguato l'ex presidente del Consiglio a guidare i Dem per il 75% (per il 45% è "molto adeguato") mentre a non apprezzarlo è un quarto del campione (il 25%). 

Sondaggi politici oggi: il testa a testa tra M5s, Pd e Fratelli d'Italia

La Supermedia settimanale elaborata da YouTrend per AGI che risale all'11 marzo scorso vede invece in lieve flessione la Lega, al 23,3% ma che comunque allunga il distacco rispetto al Pd, sceso al 17,6% mentre Fratelli d'Italia cresce ancora (16,9%) e ormai incalza il Partito democratico a meno di un punto. Al quarto posto i 5 stelle con il 16,2%, al quinto Forza Italia con l'8,2%. Fra i partiti minori, Azione di Calenda e Mdp-La Sinistra crescono di 0,1 punti portandosi, rispettivamente, al 3,7 e al 3,5 per centro, mentre e' da segnalare il forte calo di Italia viva che arretra di un punto percentuale, fermandosi al 2,4%. A livello di coalizione, il centrodestra si mantiene stabile al 49,7%, mentre i giallorossi (Pd-M5s-Leu) guadagnano mezzo punto, portandosi al 37,3%. Maggioranza sempre molto ampia per i partiti che sostengono il governo Draghi, al 78,5%. 

  • SUPERMEDIA LISTE Lega 23,3 (-0,3) Pd 17,6 (-1,5) FdI 16,9 (+0,3) M5s 16,2 (+1,9) Forza Italia 8,2 (=) Azione 3,7 (+0,1) Mdp/La Sinistra 3,5 (+0,1) Italia Viva 2,4 (-1,0) +Europa 2,2 (+0,2) Verdi 1,6 (=) -
  • SUPERMEDIA AREE PARLAMENTO Maggioranza Draghi 78,5 (-0,2) di cui: - giallorossi (Pd-M5s-Leu) 37,3 (+0,5) - centrodestra (Lega-FI) 32,8 (-0,1) - centro liberale 8,4 (-0,6) Opposizione (FdI) 16,9 (+0,3)
  • SUPERMEDIA COALIZIONI POLITICHE 2018 Centrodestra 49,7 (=) Centrosinistra 28,1 (-2,2) M5s 16,2 (+1,9) LeU 3,5 (+0,1) Altri 4,7 (+0,2) 

Il sondaggio politico di Demos & Pi di sabato scorso invece vede in testa la Lega con il 22,3%; al secondo posto troviamo il M5S (18,8%), che sorpassa il Pd (17,2%). Bene Fratelli d'Italia che non subisce scossoni e naviga stabile al 17%. Forza Italia riesce a superare di poco l’8%. L’ultimo sondaggio dell’istituto “Termometro Politico”, realizzato con metodo Cawi, con 2.700 interviste raccolte tra il 9 e il 11 marzo  2021, dà ancora il Pd al secondo posto e registra il sorpasso di Fdi sul M5s:

  1. Lega con il 23,9%  
  2. Pd al 19,2% 
  3. Fdi al 18,5
  4. Movimento 5 Stelle al 15,7%
  5. Forza Italia al 5,9%
  6. Sinistra al 3,4%
  7. Azione 3,2%
  8. Italia Viva al 3%
  9. +Europa all'1,6%
  10. Verdi all'1,1%
  11. Partito Comunista all'1%

In ultimo, i sondaggi politici di Emg per Agorà dell'11 marzo scorso registravano un calo per Pd e Lega perdono colpi, mentre il M5S faceva un balzo in avanti di oltre tre punti e si metteva in scia ai dem. Nel dettaglio: la Lega passava dal 23,7% del 4 marzo al 22,7 lasciando sul terreno un punto esatto. Il Partito Democratico faceva anche peggio e dal 19,3 scendeva al 17,5 (-1,8%). In netta controtenenza il MoVimento 5 Stelle che evidentemente traeva vantaggio dalla crisi dei dem e passava dal 14 al 17,2. Perdevano lo 0,2% sia Forza Italia che Fratelli d’Italia rispettivamente al 7,4 e 16,3%. Seguivano Italia Viva e Azione al 4,1 e 3 % in entrambi i casi in calo dello 0,3%.

Gallery

Fonte: Tg La7 →
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sondaggi politici: il Pd cresce con Letta segretario 

Today è in caricamento