Giovedì, 6 Maggio 2021

Sondaggi politici oggi: la fiducia in Draghi cala del 2,7% in una settimana

I sondaggi politici di Index Research illustrati da Corrado Formigli durante Piazzapulita dicono che la fiducia nei confronti di Draghi è in calo del 2,7%, così come quella nei confronti del governo. Perde ancora voti la Lega, salgono Pd, M5s e Fdi

I sondaggi politici di Index Research illustrati ieri da Corrado Formigli durante Piazzapulita dicono che la fiducia in Mario Draghi è scesa del 2,7% in una settimana, mentre la Lega cala dello 0,6% e i partiti che la inseguono (Partito Democratico, MoVimento 5 Stelle, Fratelli d'Italia) sono in crescita. 

Sondaggi politici oggi: la fiducia in Draghi cala del 2,7% in una settimana

Nella rilevazione di Index Research il Carroccio è al 23,5%, in calo dello 0,6% e molto lontana dal picco del 34,5% delle elezioni europee del 2019. Il calo di più di mezzo punto percentuale in una settimana tradisce la difficoltà di Matteo Salvini nell'incidere sui provvedimenti del governo Draghi, che ha scelto la linea del rigore anche se la Lega avrebbe voluto il contrario. A crescere sono tutti gli inseguitori del Carroccio: il Partito Democratico guadagna uno 0,3% ed è al 18,8%, stessa percentuale di crescita per Fratelli d'Italia (che qui è il terzo partito) che è accreditato del 16,8% dei consensi totali. Il MoVimento 5 Stelle è al 16% e guadagna mezzo punto percentuale rispetto alla settimana precedente. 

Perde voti invece Forza Italia, che cala dello 0,4% ed è al 6,5%, così come Azione di Carlo Calenda che perde lo 0,1% ed è al 3,7%. Sinistra Italiana, rilevata qui insieme ad Articolo 1 - Mdp, è al 3,6% ed è sopra a Italia Viva di Matteo Renzi che si trova al 2,7% e perde anch'essa lo 0,1%. A inseguire Renzi in questa rilevazione ci sono i Verdi, accreditati del 2% e in calo dello 0,1%, così come Più Europa che però è all'1,6%. Cambiamo! di Giovanni Toti è stabile all'1,5% mentre gli altri in totale sono accreditati del 3,3%. 

sondaggi politici oggi 2 aprile index research piazzapulita la7-2

Poi ci sono i numeri sul gradimento del governo, che dicono che la fiducia in Mario Draghi è al 60%, in calo del 2,7% in una settimana e molto lontana dal picco del 63,9% registrato all'inizio di marzo. Anche quella nei confronti del governo nella rilevazione di Index Research per Piazzapulita è in calo, ma in modo meno evidente: è al 44,5%, giù dell'1,6%. Per quanto riguarda la fiducia nei leader, Giorgia Meloni è al 36% a pari merito con Giuseppe Conte che però cresce di quattro punti percentuali mentre la presidente di Fratelli d'Italia cala di un punto.

La fiducia nei confronti di Enrico Letta è al 33%, quattro punti sopra quella di Matteo Salvini che rimane comunque stabile al 29%. In crescita Luigi Di Maio (19%, +1), in calo Silvio Berlusconi di due punti, in crescita Calenda e stabile Renzi. Per quanto riguarda l'apprezzamento dei ministri, Marta Cartabia è al 41%, seguita da Roberto Speranza al 37% e da Dario Franceschini al 36%. L'ultimo cartello dei sondaggi politici di Index Research per Piazzapulita riguarda la differenza tra il governo Conte e quello di Draghi: per il 50% del campione non ci sono differenze significative nella risposta alla domanda "Chi ha gestito meglio chiusure e aperture"; il 23% invece indica Draghi e il 21% Conte.

Verso Pasqua e Pasquetta 2021 in lockdown: il nuovo decreto legge 1 aprile, le regole e l'ordinanza di Speranza sulle Regioni in zona rossa e arancione

Gallery

Fonte: Piazzapulita →
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sondaggi politici oggi: la fiducia in Draghi cala del 2,7% in una settimana

Today è in caricamento