Sabato, 8 Maggio 2021

Sondaggi politici: la Lega perde lo 0,9% in una settimana

Le rilevazioni di Index Research per Piazzapulita certificano l'emorragia di consensi per il Carroccio, che va sotto di un punto in una sola settimana. In crescita Pd e Fratelli d'Italia, cala il m5s

I sondaggi politici di Piazzapulita su dati di Index Research illustrati ieri da Corrado Formigli durante la trasmissione di La7 segnalano ancora una volta un travaso di voti per la Lega, che in una sola settimana perde quasi un punto percentuale. Un calo registrato anche da altri istituti di ricerca in queste settimane in cui Matteo Salvini e il Carroccio si barcamenano tra l'appoggio al governo Draghi e il no al decreto riaperture

Sondaggi politici: la Lega perde lo 0,9% in una settimana

Nella rilevazione di Index Research per Piazzapulita la Lega passa dal 22,5% del 15 aprile al 21,6% del 22, con una differenza dello 0,9% in soli sette giorni. Il Carroccio è ormai lontanissimo dai fasti delle Europee, quando sfiorò il 35%. La insegue il Partito Democratico, che guadagna lo 0,2% ed è al 20% ma anche il partito di Enrico Letta perde più di due punti e mezzo rispetto alle Europee 2019. 

Chi continua a guadagnare voti è invece Fratelli d'Italia di Giorgia Meloni, che porta a casa mezzo punto percentuale in più rispetto alla scorsa settimana e si attesta al 17,8%, consolidando così la terza piazza nei sondaggi politici di Piazzapulita e, soprattutto, evidentemente giovando della crisi del Carroccio. Come era facilmente prevedibile, la scelta di rimanere all'opposizione del governo Draghi sta facendo guadagnare consensi a Meloni & Co. 

sondaggi politici oggi 23 aprile 2021-2

Al quarto posto nei sondaggi c'è il MoVimento 5 Stelle, che è al 16,6% e perde lo 0,2%. I grillini sembrano aver già esaurito l'effetto Conte leader anche se l'avvocato del popolo non è stato ancora ufficialmente proclamato Capo del M5s. Insegue, ma staccatissima, Forza Italia che con il suo 6,5% è la quinta forza del paese ma vede i suoi consensi più che dimezzati rispetto ad appena tre anni fa. 

Azione di Carlo Calenda è accreditato del 3,5% dei consensi e cresce di uno 0,1% mentre il suo leader si candida sindaco di Roma ma senza l'appoggio del Pd. Segue Sinistra Italiana al 2,6% (+0,1%) e Italia Viva di Matteo Renzi al 2,2% (-0,1%). Poi ci sono Europa Verde (1,9%), Articolo Uno - Mdp (1,7%), Più Europa (1,5%) e Cambiamo! di Giovanni Toti che chiude la classifica con l'1,4%. L'area indecisi/non voto ammonta al 39,7% ed è di gran lunga il primo partito in Italia. 

Sondaggi politici oggi: il gradimento di Draghi e quello di Conte

Per quanto riguarda il gradimento, il governo Draghi continua a perdere consensi così come il presidente del Consiglio. Il consenso di Mario Draghi è oggi al 58,4%, percentuale ragguardevole ma lontana dai fasti dell'inizio del mandato, quando sfiorava il 64%. Il governo nel suo insieme è al 43,6%, in calo dello 0,2% e anch'esso lontano dal 48% sfiorato a inizio mandato. 

Infine c'è il gradimento dei leader politici. Nella classifica di Index Research Giuseppe Conte è primo con 38, seguito da Giorgia Meloni con 36. Entrambe le posizioni sono invariate rispetto alla scorsa settimana. Poi c'è Enrico Letta, che è al terzo posto con 33 e un punto in più in sette giorni, mentre Matteo Salvini il punto lo perde ed ora è a 26.

Seguono Luigi Di Maio e Carlo Calenda con 17, Silvio Berlusconi con 15 e chiude la classifica Matteo Renzi con 10. Gli ultimi due continuano a perde punti in un'emorragia che pare senza fine. 

L'ordinanza di Speranza oggi e le 13 regioni verso la zona gialla da lunedì 26 aprile

Fonte: Piazzapulita →
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sondaggi politici: la Lega perde lo 0,9% in una settimana

Today è in caricamento