Lunedì, 10 Maggio 2021

Sondaggi politici: la Lega torna a crescere con la battaglia sul coprifuoco

Il Carroccio guadagna voti dopo il decreto riaperture e la vittoria di Salvini. Male M5s e Fdi, stabile il Pd

I sondaggi politici di Swg oggi illustrati da Enrico Mentana durante il Tg di La7 danno la Lega in ripresa dopo settimane di crollo. Per la prima volta dopo molte settimane il Carroccio torna a guadagnare punti nelle rilevazioni. E lo fa proprio in occasione della settimana del decreto riaperture e della battaglia sul coprifuoco condotta da Matteo Salvini a colpi di astensioni durante il consiglio dei ministri e di petizioni da far firmare. 

Sondaggi politici: la Lega torna a crescere con la battaglia sul coprifuoco

Il sondaggio di Swg che registra gli orientamenti di voto al 26 aprile 2021, ovvero proprio la data che segna il ritorno della zona gialla in Italia, dice che il Carroccio guadagna lo 0,6% in una settimana portandosi al 21,8% e riavvicinandosi a quota 22%. In precedenza è stato calcolato che il Carroccio non sia mai andato così male nelle rilevazioni negli ultimi tre anni. E la settimana scorsa aveva perso quasi un punto in sette giorni

Ma è anche significativo che nel giorno in cui la Lega conquista voti ne perda Fratelli d'Italia, che lascia sul campo uno 0,4% ma riesce ad occupare la terza piazza della "classifica" con il suo 17,6% perché nel frattempo è il MoVimento 5 Stelle a perdere un punto percentuale secco e ad arretrare. Le difficoltà dei grillini sono tutte causate dall'attualità: dal video di Beppe Grillo in cui difende il figlio dall'accusa di stupro di gruppo fino alle liti tra Giuseppe Conte e Davide Casaleggio su Rousseau, che stanno rallentando il processo di avvicinamento dell'Avvocato del Popolo alla leadership del M5s. 

sondaggi politici oggi 27 aprile 2021-2

Il Partito Democratico è invece stabile in questa rilevazione al 19,1%. Dietro FdI e M5s c'è Forza Italia, che porta a casa lo 0,4% (stessa percentuale persa da Fratelli d'Italia) dopo il decreto riaperture. Azione di Carlo Calenda perde lo 0,1% e si ferma al 3,6% mentre Sinistra Italiana guadagna lo 0,3% e arriva al 3,1%. Le rilevazioni sugli altri partiti dicono che i Verdi sono al 2% e Italia Viva di Matteo Renzi all'1,9%. Segue Più Europa all'1,7% e MdP-Articolo 1 all'1,6%. Il movimento di Giovanni Toti Cambiamo! è all'1,1% mentre le altre liste, insieme, portano a casa il 2,3%.

Come sarà la riforma del fisco di Draghi

Fonte: Tg La7 →
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sondaggi politici: la Lega torna a crescere con la battaglia sul coprifuoco

Today è in caricamento