rotate-mobile
Martedì, 7 Febbraio 2023

Dramma Boldrini: "Odio e bufale contro mia sorella sul web, ma lei è morta da anni"

La presidente della Camera torna a criticare aspramente chi alimenta l'odio sul web a suon di bufale: "Lo voglio dire a ridosso delle feste di Pasqua, proprio nel momento in cui molti si riuniscono in famiglia e con le persone care. La mia unica sorella, morta anni fa per malattia, non si è mai occupata di migranti"

Non ci sta la presidente della Camera, Laura Boldrini, e torna a criticare aspramente chi alimenta l'odio sul web a suon di bufale: "Lo voglio dire a ridosso delle feste di Pasqua, proprio nel momento in cui molti si riuniscono in famiglia e con le persone care. La mia unica sorella, morta anni fa per malattia, non si è mai occupata di migranti. Restaurava e dipingeva affreschi. Peraltro, non si chiamava nemmeno Luciana, ma Lucia. Lo voglio dire a tutti quelli che hanno condiviso sulle loro bacheche e sui loro profili queste e altre menzogne su di lei. E soprattutto a chi ha creato queste false notizie, personaggi senza scrupoli, sciacalli che non si fermano nemmeno davanti ai morti".

Meno di un anno fa un sito aveva pubblicato la foto di un'attrice americana, Krysten Ritter, spacciandola per la sorella di Boldrini e sostenendo che gestisse cooperative di assistenza ai migranti. Non solo, infatti un altro sito, "Avanguartia Nera", attribuiva alla sorella di Laura Boldrini una pensione ottenuta a 35 anni. Nulla di vero.

Sotto il post, ancora una volta, i nomi di chi ha rilanciato la bufala aggiungendo meschinità allo sciacallaggio. Gli insulti sono spesso sessisti e poi ci sono le minacce di morte, ironicamente amare, visto che colpiscono anche una persona che non c'è più.

Fonte: La Repubblica →
Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dramma Boldrini: "Odio e bufale contro mia sorella sul web, ma lei è morta da anni"

Today è in caricamento