Lunedì, 27 Settembre 2021

Sospesa la caccia a Igor, le forze speciali non lo cercano più: "Amarezza e delusione"

Gli inquirenti sono passati a una “seconda fase di indagini”, che saranno condotte esclusivamente dai nuclei investigativi. Le altre forze impiegate sono da intendersi già ritirate secondo il Fatto Quotidiano

Fine della caccia. Le forze speciali non cercano più il killer di Budrio, Igor "il russo". E' sospesa la caccia all’uomo.

A tre mesi dal delitto del barista Davide Fabbri, gli investigatori riducono il numero degli uomini dei reparti speciali utilizzati in Emilia per la caccia all'uomo e il fascicolo sull'assassino è diventato di competenza dei reparti investigativi, scrive il Fatto Quotidiano.

"La caccia al latitante resta una priorità del ministero", assicurano dal Viminale, ma certo è che senza il pieno apporto dei reparti speciali trovare dopo così tante settimane il criminale in fuga è ormai complicatissimo. 

L'8 aprile Igor sembrava braccato, l'arresto a un passo. Invece è scomparso, svanito, evaporato.

"Ciò che sentiamo è una grande delusione" dice Giorgio Pierini, ormai ex sindaco di Budrio. Con i concittadini ha vissuto per 90 giorni la maxi-caccia all’uomo più ricercato d’Italia: oltre mille uomini delle forze dell’ordine impegnati, tra reparti speciali, parà, cecchini. Oggi la caccia si è conclusa.

Gli inquirenti sono passati a una “seconda fase di indagini”, che saranno condotte esclusivamente dai nuclei investigativi. Le altre forze impiegate sono da intendersi già ritirate. 

“Sappiamo che ora verranno messi in campo altri strumenti, d’intelligence, e forse questa è la strategia più efficace – dice l’ex sindaco a ilfatto.it – Però sappiamo anche che queste forze sono impegnate in altri scenari e la nostra preoccupazione è che la cattura di Igor finisca per non essere più in cima alla scala delle priorità. E questo lascia l’amaro in bocca“. 

Fonte: Il Fatto Quotidiano →
Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sospesa la caccia a Igor, le forze speciali non lo cercano più: "Amarezza e delusione"

Today è in caricamento