Martedì, 11 Maggio 2021
Follia in strada / Stati Uniti d'America

Sparatoria nel piazzale davanti ai magazzini FedEx, ci sono 8 morti e numerosi feriti

Il fatto è ancora al vaglio della polizia che sta ricostruendo tutti i dettagli, anche grazie alle testimonianze, ma il bilancio è tragico. Il killer si è tolto la vita

Sparatoria nella notte a Indianapolis, negli Stati Uniti, dove un uomo armato di fucile si è presentato nel piazzale di un magazzino e ha aperto il fuoco. A rilanciare la notizia è stata la Cbs, che ha citato la notizia della Wttv. Se dalle prime ore l’unica informazione certa data dalla polizia era che c’erano diversi feriti finiti in ospedale con ferite compatibili con arma da fuoco, adesso arriva la conferma che ci sono 8 morti. A riferirlo é il portavoce del dipartimento di polizia metropolitana di Indianapolis, Genae Cook.

Secondo un prima ricostruzione delle forze dell’ordine statunitensi, il fatto è avvenuto dopo le 23 quando, alla centrale di polizia, è arrivata la richiesta di aiuto per una sparatoria in corso. I poliziotti sono arrivati durante la sparatoria, ma alla fine il killer, si è suicidato.

Ma prima si era presentato nel piazzale di un magazzino della FedEx, nei pressi dell’aeroporto di Indianapolis, nello Stato dell’Indiana, dove in quel momento stavano lavorando diverse persone. Con in braccio un fucile automatico, avrebbe cominciato a sparare, seminando il panico, uccidendo e ferendo.

Fonte: →
Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sparatoria nel piazzale davanti ai magazzini FedEx, ci sono 8 morti e numerosi feriti

Today è in caricamento