rotate-mobile
Domenica, 23 Gennaio 2022

Coniò lo slogan "Yes We Can", speechwriter di Obama va a Hollywood

Il principale speechwriter del capo di Stato americano lascerà il suo incarico alla fine del mese per tentare la fortuna nel cinema come sceneggiatore

Dalla Casa Bianca a Hollywood. E' il percorso che si appresta a fare Jon Favreau, 31 anni, l'uomo dei discorsi del presidente Barack Obama e di "Yes, we can", lo slogan simbolo della prima campagna presidenziale.

Il principale speechwriter del capo di Stato americano lascerà il suo incarico alla fine del mese, dopo circa otto anni, per tentare la fortuna nel cinema come sceneggiatore. Favreau aveva solo 23 anni quando cominciò a lavorare per Obama, dopo averlo interrotto durante le prove per un suo discorso, per dargli alcuni suggerimenti per migliorare.

Il presidente lo ha voluto ringraziare: "E' diventato un amico e un collaboratore per ogni discorso importante pronunciato al Senato, in campagna elettorale e alla Casa Bianca" si legge in un comunicato. Il successore di Favreau come capo speechwriter sarà Cody Keenan, ora la lavoro sul discorso che Obama terrà sullo stato dell'Unione, il 12 febbraio.

Gallery

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coniò lo slogan "Yes We Can", speechwriter di Obama va a Hollywood

Today è in caricamento