Lunedì, 8 Marzo 2021
Salvata dal "codice rosso" / Ferrara

Sposa bambina quando aveva 11 anni, trova il coraggio di denunciare le violenze del marito

Per la donna, oggi trentenne, è iniziata una nuova vita dopo un inferno di maltrattamenti e abusi, anche quando era incinta. Fondamentale nel suo caso è stata l’applicazione della legge “Codice Rosso”

Aveva solo 11 anni quando lui l’ha sposata. Una bambina, “venduta” nel suo Paese d’origine e costretta a unirsi in un matrimonio combinato. Poi l’arrivo in Italia. La donna, oggi trentenne, quest’estate ha trovato la forza di denunciare il marito che per anni l’ha sottoposta e violenze e maltrattamenti, abusi subiti anche mentre era incinta.

Il marito, un cittadino straniero regolare e in Italia da una decina d’anni, dovrà ora rispondere di questo davanti al tribunale di Ferrara ai primi di febbraio, come racconta il quotidiano La Nuova Ferrara, che ricostruisce la storia. 

Sposa bambina nel suo Paese, stuprata e picchiata dal marito in Italia

La donna, che dal marito violento ha avuto tre figli, oggi ha una nuova vita, grazie all’aiuto della rete di servizi e alla protezione del Centro Donne e giustizia. Fondamentale, nel suo caso, l’applicazione della legge cosiddetta “Codice Rosso”.

Il marito sarà giudicato in tribunale con rito abbreviato. La donna potrà non presentarsi a testimoniare, rivivendo il proprio inferno, ma faranno fede le carte che ha riempito e che parlano delle violenze subite. Violenze che l’uomo aveva già ammesso questa estate davanti al giudice che aveva convalidato il divieto di avvicinamento e l’allontanamento. “Non sapevo che esistesse la violenza sessuale su mia moglie, lei è roba mia”, aveva detto. Il marito della donna è accusato anche di maltrattamenti: un incubo andato avanti dal 2012 fino al febbraio scorso, quando la trentenne era stata violentata dall’uomo, nonostante fosse incinta. La donna si recò da sola in ospedale, pur senza dire nulla, ma poi non tornò a casa e si rifugiò dal padre. Il genitore, nonostante l’opposizione della famiglia, credette al suo racconto e la sostenne, fino alla decisione quest’estate di denunciare tutto. 

Fonte: La Nuova Ferrara →
Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sposa bambina quando aveva 11 anni, trova il coraggio di denunciare le violenze del marito

Today è in caricamento