Giovedì, 16 Settembre 2021

Il papà è malato, 18enne si sposa in ospedale così lui può accompagnarla all'altare

L'americana Grace ha deciso di anticipare il matrimonio e sposarsi nella cappella dell'ospedale dove il padre è ricoverato perché ha la leucemia

foto @Kristen Rush Photography (Facebook)

Il sogno di Grace era di sposarsi e di essere accompagnata all'altare dal padre. Qualche settimana fa però l'uomo, un poliziotto in pensione, ha scoperto di avere la leucemia ed è stato ricoverato in ospedale. I medici hanno detto a Grace di non sapere quanto ancora gli rimane da vivere.

Nonostante non avesse in programma di sposarsi così presto, Grace voleva che suo padre potesse comunque assistere al suo matrimonio e così ha deciso di sposarsi proprio in ospedale, nella cappella dell'UCHealth Poudre Valley Hospital di Fort Collins, in Colorado. Il giorno di San Valentino, Paul ha accompagnato la figlia Grace all'altare, dove l'aspettava raggiante il fidanzato. 

Lo staff dell'ospedale ha aiutato Grace a organizzare tutto nel reparto di oncologia. C'è chi ha pensato ai fiori per la cappella, chi a pettinare la sposa, chi a realizzare l'album di matrimonio e chi a preparare la torta nuziale. 

"Non so come ringraziarli. Non mi conoscevano nemmeno, non erano tenuti a fare nulla. Ha significato così tanto", ha raccontato Grace. 


 

Fonte: Local12 →
Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il papà è malato, 18enne si sposa in ospedale così lui può accompagnarla all'altare

Today è in caricamento