rotate-mobile
Martedì, 16 Aprile 2024
La rassegna di Today

Start. Acqua del rubinetto razionata per la siccità e le altre notizie da sapere oggi

Edizione del 22 marzo

Buongiorno dalla redazione di Today. Ecco la notizie da sapere per iniziare la giornata.

LE DIVISIONI SULL'UCRAINA. Viene considerato irrealistico il piano della Cina per un cessate il fuoco in Ucraina, che non può essere accettato né dall'Occidente, né da Kiev. E' servito solo a stringere ulteriormente i legami economici tra Russia e Cina l'atteso incontro tra Putin e Xi Jinping. Ad aumentare la tensione, poi, l'annuncio da Londra di una fornitura a Kiev di munizioni all'uranio impoverito. Si vedono crepe intanto nella maggioranza in Senato sul sostegno militare. Meloni assicura aiuti a Zelensky, ma Forza Italia è cauta e torna a chiedere con insistenza una "soluzione politica", mentre la Lega tentenna ed evoca il "rischio di un incidente da cui non si può tornare indietro". Oggi alla Camera il "secondo tempo".

SUPERBONUS, CHI SI SALVA. Il termine per effettuare le spese e beneficiare in extremis del Superbonus "vero", quello al 110% scade tra nove giorni. In arrivo una mini deroga fino al 30 giugno, per effettuare i bonifici da portare in detrazione. Non si tratta però di un liberi tutti. Riguarda solo le spese relative ai lavori che sono già in stato di avanzamento, almeno al 30% alla data del 30 settembre dell’anno scorso. Questo è un paletto giudicato inamovibile per il Mef.

MIGRANTI, STALLO TOTALE. Ci sarà solo "un breve aggiornamento sull'argomento". A questo si ridurrà la discussione sui migranti nel Consiglio europeo di domani e venerdì. Il presidente Charles Michel ha relegato il tema alla fine della lettera con cui ha formalizzato l'invito a Bruxelles ai leader europei. Il cambio di passo che Meloni aveva rivendicato per ora non c'è.

FUNGO KILLER. Un fungo resistente ai farmaci si sta diffondendo in modo allarmante negli Usa. Scatta un sos delle autorità sanitarie per la candida auris. Resiste ai farmaci e colpisce soprattutto anziani e chi ha deficit immunitari, spesso uccidendoli. Qualche giorno fa a Pisa è stata accertata la prima infezione di quest’anno (la prima dopo 8 mesi), diagnosticata all'ospedale di Cisanello. Ogni anno nel nostro Paese si registrano alcuni casi, soprattutto diffusi negli ospedali. Il patogeno ha una mortalità che varia dal 30% al 70%.

SICCITA', RISCHIO RAZIONAMENTO. In arrivo il commissario contro l'emergenza siccità. Potrebbe essere lo stesso Salvini o un nome gradito al Carroccio. La Giornata mondiale dell'acqua, oggi, si apre con tre dati su tutti: il 42% di perdite dagli acquedotti della penisola, i 3 milioni di cittadini a rischio razionamento da qui all'estate e i 19 Comuni del Piemonte che già oggi vengono riforniti con autobotti. L'assenza di pioggia a febbraio preoccupa le zone tirreniche dell'Italia centrale. Drammatica da tempo la condizione del fiume Po. L'esecutivo dice di voler accelerare sul dossier, ma non ha varato un singolo provvedimento. Se ne parla poco, ma il razionamento dell'acqua è realtà e lo sarà sempre più: meglio prepararsi. Nel 2021 15 Comuni capoluogo di provincia (4 in più rispetto al 2020) hanno attuato misure di razionamento, quattro in più rispetto al 2020. Zaia da giorni avvisa: "Senza piogge, provvedimenti drastici, limitando l'uso dell'acqua".

razionamento acqua

IL TRUMP ARGENTINO. Mentre il Trump "originale" teme l'arresto negli Usa, in Argentina (e sulla stampa di tutto il mondo) si segnala, con un misto di curiosità e preoccupazione, l'ascesa nei sondaggi di Javier Milei, 53 anni, ex docente di Economia, grande oratore, leader di Libertad Avanza, partito da lui appeno formato. Punta alla Casa Rosada alle presidenziali di ottobre. Il suo programma di governo si chiama "Piano motosega": tagli agli stipendi dei politici "tutti ladri e criminali"; tagli con l'accetta nei ministeri di Salute, Lavori Pubblici, Istruzione e Sviluppo sociale "inutili parassiti"; distribuzione illimitata di armi; no all'aborto; odio viscerale per la sinistra. Ne sentiremo parlare.

Vi segnalo inoltre:

- L'avvocato di Alfredo Cospito, l’anarchico che da oltre quattro mesi sta protestando contro il regime carcerario del 41-bis con uno sciopero della fame, ha detto che il suo assistito ha avuto una crisi cardiaca. Le condizioni si aggravano.

- A Napoli fermato un giovane con l'accusa di aver ucciso con un colpo di pistola, nelle prime ore dello scorso 20 marzo, Francesco Pio Maimone, 18 anni, incensurato, la cui unica "colpa" è di essersi trovato nel posto sbagliato al momento sbagliato.

- Un "tifoso" della Lazio denunciato per la maglia nazista Hitlerson 88.

- Sesta serata consecutiva di incidenti in Francia durante le proteste contro la riforma delle pensioni. Cortei (alcuni non autorizzati) a Parigi, Lille, a Grenoble, Rennes e in altre città. Polemiche su presunte violenze da parte della polizia. Il presidente Macron ammette errori nella gestione della crisi e oggi parlerà in tv alla nazione.

- In Malawi si aggrava di giorno in giorno il bilancio del passaggio del ciclone Freddy: il numero delle vittime è salito a 499 e quello dei dispersi a 427.

- JustEat licenzia 1700 rider nel Regno Unito, e non nasconde le motivazioni: averli assunti regolarmente, mentre i concorrenti no. 

- Tim pronta a tagliare in Italia 2mila dipendenti: confronto con i sindacati per siglare un nuovo accordo che prevede 2 mila uscite volontarie con l’isopensione, che permette ai dipendenti di andare in pensione fino a 7 anni prima.

- Google ha invitato il pubblico negli Stati Uniti e in Gran Bretagna a testare il suo chatbot AI, noto come Bard, mentre continua il suo percorso graduale per mettersi al passo con ChatGPT supportato da Microsoft.

- Il Pd cerca di evitare la conta sui capigruppo, Elly Schlein e Stefano Bonaccini proveranno nelle prossime ore a salvare la gestione unitaria auspicata da molti sostenitori. Che già traballa.

- Nel risiko di nomi che circola per il futuro della Rai, spunta il possibile (secondo qualcuno probabile) ritorno di Morgan a Sanremo accanto ad Amadeus, che al Festival 2024 si ritroverebbe a condurre insieme al bizzoso cantante. C'è la politica di mezzo, come sempre in Rai: Morgan è artista gradito al sottosegretario alla Cultura Vittorio Sgarbi.

- La Roma perde 1-0 contro il Barcellona la gara d'andata dei quarti di finale della Champions League femminile che si è disputata allo Stadio Olimpico. La gara di ritorno tra sette giorni in Spagna.

Buona giornata, su Today.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Start. Acqua del rubinetto razionata per la siccità e le altre notizie da sapere oggi

Today è in caricamento