Domenica, 14 Luglio 2024
Start, la rassegna di Today

Psichiatra uccisa, bimbo sfuggito al rapimento, Di Maio con 12 mila euro al mese e le altre notizie per iniziare la giornata

Start, la rassegna di Today. Edizione di lunedì 24 aprile 2023

Buongiorno dalla redazione di Today. Le notizie da sapere per iniziare la giornata oggi,lunedì 24 aprile 2023.

IL 25 APRILE DELLA DESTRA. La destra italiana continua a fare una fatica immane a pronunciare la parola "antifascismo". Gianfranco Fini prova  a ritagliarsi un ruolo da "padre nobile" e sferza Fratelli d’Italia: "Giorgia Meloni dica, perché so che ne è convinta, che libertà e uguaglianza sono valori democratici, sono della Costituzione, sono valori antifascisti. Non capisco la ritrosia a pronunciare questo aggettivo".  Fini cita Vittorio Foa, che a un senatore del Movimento sociale disse: "Se aveste vinto voi io sarei ancora in prigione, siccome abbiamo vinto noi lei è senatore". La premier non vorrebbe tensioni domani, con La Russa e Mattarella andrà all'Altare della Patria.

DI MAIO FA CARRIERA. Luigi Di Maio sarà al 99 per cento l’inviato speciale dell’Ue per il Golfo persico. Per il 36enne di Pomigliano d'Arco, ex ministro del Lavoro e dello Sviluppo, poi degli Esteri, ora fuori dal parlamento dopo il flop alle elezioni con Impegno civico, è pronto il contratto dell’Unione fino al 28 febbraio 2025. Stipendio di circa 12mila euro (netti) al mese. Più regime fiscale agevolato e copertura totale delle spese di staff. La maggioranza non ha gradito, ma la pratica è chiusa, come dimostra una lettera spedita tre giorni fa, il 21 aprile, a tutte le rappresentanze europee dal capo della diplomazia Ue, Josep Borrell, a cui solo spetta il potere di nomina. La ratifica non avverrà però in tempi brevi.

ASILI NIDO A RISCHIO. La terza rata da venti miliardi del Piano nazionale di ripresa e resilienza (Pnrr) sta per arrivare all'Italia, ma dalla lista dei progetti da finanziare sono stati tolti gli stadi di Firenze e Venezia, che non convincono Bruxelles. Da Roma partirà anche una nuova richiesta: bisogna discutere con l'Europa dei 27 obiettivi che vanno raggiunti entro il 30 giugno. Soprattutto uno rischia seriamente di essere ridimensionato: i nuovi asili nido. I ritardi e le carenze italiane sul fronte della progettazione potrebbero non bastare per portare a termine una delle misure simbolo del Pnrr. Al ministero dell'Istruzione è partito un tavolo tecnico per tentare il recupero in extremis.

LA PSICHIATRA UCCISA. Barbara Capovani, la psichiatra aggredita venerdì davanti all'ospedale di Pisa, è morta ieri sera. Si procede alla donazione degli organi così come da volontà espressa in vita dalla dottoressa stessa. Un uomo di 35 anni, Gianluca Paul Seung, è in stato di fermo. Ex paziente psichiatrico, covava rancore nei suoi confronti: la dottoressa lo aveva avuto in cura anni fa. I profili social dell'uomo sono un coacervo di post complottisti. Aveva colpito ripetutamente al cranio la vittima (con un'arma mai ritrovata), cogliendola di sorpresa alle spalle, mentre era chinata sulla propria bicicletta per rimuoverne il lucchetto e andare via alla fine del proprio turno di lavoro. Forse aveva tentato l'attacco già il giorno prima, per poi desistere. La donna lascia il marito e tre figli.

IL TENTATO RAPIMENTO DEL BAMBINO. Si indaga per fare piena chiarezza su quanto accaduto a Fiumicino (Roma): si sarebbe consumato un tentativo di rapimento di un bambino. Un uomo di circa 50 anni è entrato nel giardino di un abitazione e dopo aver preso in braccio il bimbo, di nove anni, ha cercato di portarlo via verso la sua auto. Il piccolo si è divincolato e ha iniziato a urlare, a quel punto l’uomo si è dato alla fuga. Poi è subito intervenuta la mamma, che ha raggiunto il bambino e ha chiamato il 112. Il bambino è stato già sentito dagli investigatori. Inoltre si cercano testimoni e saranno vagliate le immagini delle telecamere di sorveglianza della zona. Decine i commenti, soprattutto di genitori preoccupati, sui gruppi social della città.

Vi segnalo inoltre:

- Via dal Sudan. Si è appena conclusa la prima fase dell'evacuazione di un centinaio di cittadini italiani dal paese africano colpito in questi giorni da un violento conflitto armato.

- Almeno settanta persone sono state uccise e 40 ferite negli scontri tra bande rivali nei quartieri di Cité Soleil, la più grande baraccopoli di Port-au-Prince, Haiti, la scorsa settimana. Violenza fuori controllo.

- Primi segnali della controffensiva ucraina, con Kiev che avanza raggiungendo la sponda sinistra del Dnipro e annuncia il "recupero di centinaia di corpi di soldati russi". Nuova campagna di reclutamento intanto della Russia, con Mosca che sui media e sui social fa appello ai "veri uomini" per trovare forze fresche da inviare in Ucraina.

- Le buste paga dei lavoratori con redditi medio-bassi, come promesso dal governo, nella seconda metà dell'anno saranno un poco più corpose grazie al tesoretto da 3,5 miliardi di euro individuato dal Def. Secondo i calcoli della Banca d'Italia il nuovo taglio del cuneo fiscale potrebbe in media potrebbe valere circa 200 euro l'anno, più o meno 15 euro al mese per 13 mensilità.

- In Germania per gli statali un maxi bonus anti-inflazione di 3mila euro e aumento di 200 euro in busta paga. L'accordo siglato da governo e sindacati si applicherà a circa 2,5 milioni di lavoratori: ognuno riceverà 3mila euro esentasse da qui al febbraio 2024 quale contributo una tantum per compensare l’inflazione. Da marzo 2024, gli stipendi aumenteranno di 200 euro al mese, e in una seconda fase ci sarà un aumento del 5,5 per cento.

- Ha salvato due ragazzini in difficoltà mentre facevano il bagno al mare, ma è scivolato in acqua ed è morto. Il corpo di Vito Bugliarello, 35 anni, è stato ritrovato dai sommozzatori dei vigili del fuoco di Reggio Calabria che lo cercavano da sabato, quando l'uomo risultava disperso in mare tra Siracusa e Avola. Un eroe.

- L'Aifa ha dato il via libera alla rimborsabilità della pillola anticoncezionale, che sarà dunque gratuita per tutte le donne, non solo per le under 25 come già succede in alcune regioni (come Toscana, Emilia e Lazio) e Paesi come la Francia. La prescrizione, come oggi, potrà essere fatta da specialisti ma anche semplicemente dal medico di famiglia.

- Mangiare una pizza costa sempre di più. Secondo il Pizza Margherita Index di Bloomberg, una classica costa l'8,5% in più rispetto a un anno fa. Pesano i rincari di tutti i singoli ingredienti. Più 13,4% anno su anno per la passata di pomodoro, più 17,6% per la farina, +26,9% per la mozzarella, +27% per l'olio di oliva. E più 28% per gli extra costi dell'energia elettrica.

- La festa scudetto potrebbe iniziare già il prossimo weekend. Cortei e fuochi d'artificio a Napoli dopo la vittoria per 1-0 allo Stadium sulla Juve con un gol di Raspadori nei minuti di recupero.

Buona giornata, su Today.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Psichiatra uccisa, bimbo sfuggito al rapimento, Di Maio con 12 mila euro al mese e le altre notizie per iniziare la giornata
Today è in caricamento