rotate-mobile
Domenica, 26 Maggio 2024
Start

La verità sulla controffensiva ucraina, Jessica abusata dal padre e le altre notizie da sapere per iniziare la giornata

Start, la rassegna di Today: edizione di giovedì 11 maggio 2023

Buongiorno dalla redazione di Today. Ecco Start, le notizie da sapere per iniziare la giornata: è giovedì 11 maggio 2023.

COME SARÀ LA VERA CONTROFFENSIVA. Kiev dice di aver costretto i soldati russi a ritirarsi da alcune zone di Bakhmut, per 2 km circa. Sarebbe la prima avanzata negli ultimi due mesi. "Ci riprenderemo tutto", ribadisce Zelensky in un'intervista a Die Zeit. La controffensiva sembra dietro l'angolo: ci sono state comunicazioni sullo spostamento di forze verso la linea del fronte. Ma secondo vari esperti non ha senso dal punto di vista strategico una controffensiva proprio a Bakhmut, che ormai è "solo" un simbolo di distruzione. In tanti si aspettano che la direzione della controffensiva "vera" sarà Zaporizhzhia, per liberare il corridoio di terra che collega la Russia alla Crimea. Secondo molti esperti, il fattore temporale rischia però di giocare ancora a favore di Putin, che lo sfrutterà per aumentare la produzione militare e le dimensioni dell'esercito. E non è detto che l'Occidente sia in grado di rifornire l'Ucraina per un secondo tentativo. Dunque quello di maggio-giugno 2023 sarà un passaggio decisivo per capire le sorti della guerra. Kiev tiene per ora lontani i tank ottenuti dall'Occidente e li sposterà rapidamente al fronte al momento dell'assalto: potrebbe avvenire tra un paio di settimane.

JESSICA MALAJ ABUSATA DAL PADRE. News 24 Albania ha intervistato in esclusiva Tefta Manaj, la donna sopravvissuta alla strage di Torremaggiore. Il marito Taulant ha ucciso per gelosia il vicino di casa Massimo de Santis e la figlia Jessica, intervenuta per proteggere la madre. Tefta ha raccontato: "Mio marito era un mostro. Aveva abusato di Jessica e lei non parlava più al padre da due anni. Non solo le ha rovinato la vita ma l'ha anche uccisa". Davanti al giudice Taulant è crollato, ma ha anche confermato di aver agito per gelosia. In carcere si teme possa compiere gesti di autolesionismo. Per la difesa ha risparmiato il figlio più piccolo, Leonardo, 5 anni. Ma la madre dice ben altro: "Ha preso il bambino con il coltello in mano e lo voleva ammazzare", lei lo ha salvato prima di essere attaccata.

RIFORME O PENSIONI. Il percorso delle riforme costituzionali può complicare la vita al governo. Meloni farà di tutto per evitare che Salvini possa utilizzare l'autonomia differenziata come strumento di propaganda per la campagna elettorale delle europee. Per la premier il presidenzialismo, ora derubricato a premierato, e autonomia devono procedere parallelamente. Un equilibrio precario e faticoso. C'è un tema finanziario come sempre centrale: l'autonomia così come è stata concepita ha costi alti e Fratelli d'Italia fa questo ragionamento (secondo indiscrezioni rilanciate oggi dai quotidiani): "Durante la legge di bilancio Salvini dovrà fare una scelta: o l'autonomia o le pensioni (Quota 41 è un cavallo di battaglia della Lega)".

LE POLEMICHE SUGLI AFFITTI. La acampada studentesca contro il caro affitti dilaga in tante città, ma lo scontro politico esplode dopo le parole del ministro dell'Istruzione Valditara: "Il problema del caro affitti è grave ma tocca le città governate dal centrosinistra, lì sono state attivate dalle giunte comunali politiche a favore dei giovani". I sindaci non ci stanno (il diritto allo studio è prerogativa del governo e delle Regioni) e in realtà il governo di cui Valditara fa parte a dicembre ha votato l'azzeramento del fondo nazionale affitti. Le proteste non fanno distinzione di colore politico: dopo Milano e Roma, tende vengono montate a Cagliari, Perugia e Pavia, amministrate dal centrodestra. Insomma, un tema complesso e generale che diventa materiale buono per polemiche molto fuori fuoco.

I CICLONI DI MAGGIO. Una serie di cicloni a maggio sull'Italia, come non si vedeva da molti anni. Anche oggi allerta rossa per il maltempo in Emilia Romagna. Arancione invece in Veneto. Gialla in altre cinque regioni: Abruzzo, Campania, Marche, Trentino Alto Adige, Umbria e Veneto. Le piogge ieri sono state più persistenti sulle regioni settentrionali, a carattere intermittente invece sulle regioni del centro-sud. La perturbazione si allontanerà oggi verso i Balcani, ma al suo seguito rimarrà attiva una circolazione depressionaria intorno allo Stivale con frequenti episodi di instabilità nei giorni fino al weekend (incluso) con rovesci e temporali anche forti.

Vi segnalo inoltre, in breve:

- Donald Trump incendiario: "Il 6 gennaio 2021 è stato un giorno bellissimo e concederei la grazia a molte di quelle persone straordinarie", ha detto in merito all'assalto a Capitol Hill. "Ho fatto un lavoro fantastico alla Casa Bianca e dovrei tornarci".

- A una settimana dalla delibera, il decreto di commissariamento di Inps e Inail è in Gazzetta ufficiale. Il governo ora ha venti giorni per decidere con chi sostituire Pasquale Tridico e Franco Bettoni alla guida dei due enti.

- Nuovi veleni Parigi-Roma: "Meloni fa molta demagogia sull'immigrazione clandestina: la sua politica è ingiusta, disumana e inefficace" dice Séjourné, fedelissimo di Macron: "L'estrema destra francese prende per modello l'estrema destra italiana. Incompetenti e impotenti". Meloni derubrica tutto a problemi di politica interna transalpina.

- Aumenti delle pensioni (da 8 a 36 euro mensili) in estate. Per 1,3 milioni di pensionati che aspettano l’aumento promesso da Giorgia Meloni con la legge di bilancio, i soldi non sono mai arrivati. A luglio riceveranno anche gli arretrati.

- Il reddito reale delle famiglie italiane è crollato del 3,5% nell'ultimo trimestre del 2022 secondo i dati Ocse. il 27% delle famiglie ha già manifestato difficoltà nel pagare il mutuo (o l'affitto).

- Udine aspetta 100mila alpini per l'annuale adunata. Nel 2022 quella di Rimini aveva creato polemiche e inchieste giudiziarie. Molte donne si erano sentite aggredite fisicamente e verbalmente.

- Più posti di polizia dentro gli ospedali: lo ha annunciato Piantedosi visitando il presidio delle forze dell'ordine dell'ospedale di Lodi, dove tre mesi fa il pronto soccorso aveva subito danni per 50 mila euro, quando una persona fuori controllo aveva spaccato tutto.

- Virginia Maria Clara von Fürstenberg, nipote di Gianni Agnelli, è stata trovata morta ieri in un hotel di Merano.

- Il governo del Perù ha disposto misure straordinarie per fronteggiare l'inedito aumento di casi di dengue, una malattia trasmessa dalle zanzare.

- Nel Regno Unito è nato il primo bambino "da tre genitori" tramite una tecnica all'avanguardia di procreazione assistita che incrocia il Dna di tre persone diverse per evitare la trasmissione di malattie rare ereditarie per via materna.

- Troppa Inter per il MIlan senza Rafa Leao: i nerazzurri vincono 2-0 l'andata della semifinale di Champions. Partita senza storia. Stasera per l'Europa League c'è Juventus-Siviglia e Roma-Bayer Leverkusen, mentre in Conference la Fiorentina sfiderà il Basilea.

- La Corte federale di appello della Figc ha fissato per lunedì 22 maggio l'udienza per la rivalutazione della sanzione alla Juventus per il caso plusvalenze.

Buona giornata, su Today.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La verità sulla controffensiva ucraina, Jessica abusata dal padre e le altre notizie da sapere per iniziare la giornata

Today è in caricamento