Domenica, 14 Luglio 2024
Start, la rassegna di Today.it

Scoppiano le carceri, maxi-tassa sul superbonus, l'aborto secondo Meloni, chi trasmette gli europei in tv e le altre notizie da sapere per iniziare la giornata

Start, la rassegna stampa di Today.it: edizione di venerdì 14 giugno 2024. Le notizie del giorno

Buongiorno dalla redazione di Today.it. Ecco Start, le notizie da sapere per iniziare la giornata: è venerdì 14 giugno 2024.

EMERGENZA CARCERI. Il governo al lavoro sul decreto carceri, modificando il procedimento per i benefici di legge. Niente sconti di pena, ma l'obiettivo è alleggerire i tribunali di sorveglianza, gravati da 200mila richieste all'anno. Il sovraffollamento non si risolve a breve con nuove carceri, ma con pene alternative come la detenzione domiciliare, i lavori socialmente utili o il braccialetto elettronico per chi non rappresenta un pericolo per la società. Oggi dietro le sbarre sono oltre 61mila, con una capienza di 51mila posti. Si predisporrà un albo con tutte le comunità per consentire - a chi ha già i requisiti ma non una casa - di scontare i domiciliari o l'affidamento in prova purché svolga una attività lavorativa. E' un'emergenza poco raccontata, ma reale: spazi in cella sempre più ridotti, bagno da condividere con sempre più compagni, poche telefonate ai parenti. Aggressioni, suicidi (39 nel 2024), tentati suicidi, liti: sono questo oggi le carceri italiane.

IL ROGO DI VITTORIA. Tragedia a Vittoria, nel cuore della Sicilia, in provincia di Ragusa. Un giovane di 29 anni con uno straccio imbevuto di liquido infiammabile ha appiccato un rogo in casa sua, tentando una strage familiare: nell'inferno di fuoco sono morte la mamma e la sorella. Il padre e l'altra sorella sono in gravissime condizioni. Il 29enne è stato fermato, pare soffra di problemi psichici: si è servito anche di alcuni copertoni ammassati davanti alla porta di casa per dare fuoco a tutto.

L'ABORTO SECONDO MELONI. La prima giornata del G7 in Puglia caratterizzata dal duro scontro Meloni-Macron. L'aborto resta per questo governo un grande tabù, al punto da non potere essere inserito in un documento ufficiale. Il presidente francese rammaricato della scelta italiana di non menzionarne il diritto nel documento conclusivo del G7 in preparazione: "La Francia ha inserito il diritto all'aborto nella Costituzione. Non è la stessa sensibilità che c'è nel vostro Paese". Meloni: "Nessuno ha mai chiesto di fare passi indietro su questo. Macron fa campagna elettorale". L'Italia dell'era Meloni rende l'aborto, scelta dolorosissima per ogni donna, sempre più difficile. Come se non bastasse il dilagare di medici obiettori, 8 su 10 in alcune regioni, o l'ostilità diffusa al metodo farmacologico ambulatoriale, il partito della premier ha infilato nel decreto Pnrr una norma che apre le porte dei consultori alle agguerrite associazioni anti-abortiste.

EVAN GERSHKOVICH. Il corrispondente statunitense dalla Russia del Wall Street Journal arrestato un anno fa sarà processato per spionaggio: secondo Mosca su incarico della Cia cercava "informazioni segrete" su una fabbrica di carri armati. Accuse sempre respinte come infondate. Per assurdo, per il 32enne è "meglio" che le cose si muovano, piuttosto che la stasi dei mesi scorsi. Gli Usa stanno cercando di ottenerne il rilascio con uno scambio di prigionieri, ma perché si possa procedere Gershkovich deve essere prima condannato. Solo allora potrebbe essere graziato e scambiato.

QUANTI OSTAGGI VIVI.  Il destino dei 120 ostaggi rimasti a Gaza è cruciale per qualsiasi accordo volto a porre fine alla guerra a Gaza. Ma un alto funzionario di Hamas ha detto alla Cnn che "nessuno ha idea" di quanti di loro siano ancora vivi, e che qualsiasi accordo per rilasciarli deve includere garanzie di un cessate il fuoco permanente e del completo ritiro delle forze israeliane dall'enclave. La guerra è iniziata dopo che Hamas ha attaccato Israele il 7 ottobre, uccidendo circa 1.200 persone e riportandone altre 251 a Gaza come ostaggi. Il ministero della Sanità palestinese afferma che da allora più di 37.000 persone sono state uccise nell'offensiva israeliana.

MAXI TASSA SUPERBONUS. La maxi tassazione sulle vendite di immobili ristrutturati con il superbonus diventa pienamente operativa. Lo era già dal primo gennaio 2024 ma una circolare dell’agenzia delle Entrate (n. 13/E/2024) ha appena fornito le istruzioni applicative. L'extratassa colpisce per un periodo di dieci anni chi vende una seconda casa, a meno non sia stata ereditata o donata. In quest’arco temporale si andrà incontro al prelievo del 26% sulla plusvalenza generata dall’operazione come reddito diverso. In più, un meccanismo di indeducibilità dei costi di ristrutturazione, integrale per i primi cinque anni e al 50% per i successivi cinque. L'obiettivo, meritorio, del governo è frenare le speculazioni che hanno accompagnato il superbonus.

Vi segnalo inoltre in breve:

SOSTEGNO ALL'UCRAINA, Accordo sugli asset russi al G7: 50 miliardi di dollari di aiuti a Kiev. "Non è una confisca", dice la premier Meloni. Poi Biden e Zelensky firmano un accordo sulla sicurezza. "Solo con il nostro sostegno l'Ucraina può resistere", dice il presidente americano, che sottolinea: "Accordo che dimostra a Putin che restiamo uniti". Si apre sempre più la strada all'integrazione dell'Ucraina nella Nato.

OPPOSIZIONE UNITA. Contro la destra decisa ad approvare a colpi di maggioranza le riforme su premierato e autonomia, derubricando a semplici "disordini" le violenze fisiche e verbali nell’aula della Camera dI alcuni deputati di Lega e FdI, il centrosinistra si scopre unito e si dà appuntamento martedì pomeriggio in piazza Santi Apostoli a Roma: è la prima volta che Pd, M5S, Avs e +Europa promuovono un’iniziativa comune.

REDDITO DI CITTADINANZA. Il reddito di cittadinanza ormai è un ricordo del passato. Ma ha permesso nel periodo 2019-2023 a un milione di persone in media all’anno di uscire dalla povertà assoluta. Lo dice, in modo definitivo, il governo Meloni nella Relazione sulla povertà, pubblicata ieri sul sito del ministero del Lavoro senza fanfare né conferenza stampa.

GUAI PER VANNACCI. Roberto Vannacci, nuovo eurodeputato, non se l'aspettava: il generale rischia il processo davanti al tribunale militare: non accolta la richiesta di archiviazione della procura militare sulle denunce presentate da due associazioni su alcuni passaggi del libro Il mondo al contrario: udienza fissata per il 25 settembre prossimo.

EUROPEI, SI PARTE. Europei di calcio in Germania: si parte da Germania-Scozia. Domani sera tocca all'Italia. Tutte le partite fino al 14 luglio sono su Sky, ma parecchie saranno trasmesse in chiaro. La Rai trasmetterà in chiaro 31 partite su 51 in diretta televisiva: 22 partite su Rai 1 e le restanti 9 su Rai 2: qui tutte le cose da sapere sulla competizione più attesa dell'anno. Su tablet e smartphone, gli incontri saranno trasmessi sulle piattaforme Now Tv e Sky Go per chi ha abbonamento a Sky, oltre che su Rai Play per quanto riguarda le partite che andranno in onda anche sulla tv pubblica.

Buona giornata su Today.it.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scoppiano le carceri, maxi-tassa sul superbonus, l'aborto secondo Meloni, chi trasmette gli europei in tv e le altre notizie da sapere per iniziare la giornata
Today è in caricamento