Venerdì, 19 Luglio 2024
Start, la rassegna di Today.it

Dove arrivano i 40 gradi, la strage di bambini, cosa vuole Putin da Kim e le altre notizie da sapere per iniziare la giornata

Start, la rassegna stampa di Today.it: edizione di martedì 18 giugno 2024. Le notizie del giorno

Buongiorno dalla redazione di Today.it. Ecco Start, le notizie da sapere per iniziare la giornata: è martedì 18 giugno 2024.

CALDISSIMO. Farà molto caldo nei prossimi giorni. L'Italia sta per essere avvolta da un promontorio anticiclonico di origine africana che provocherà nei prossimi giorni un aumento delle temperature che saliranno anche oltre la soglia dei 40°C. Già oggi le temperature massime raggiungeranno i 38°C in Sicilia e Sardegna, 36°C a Benevento e Foggia, e per la prima volta nel 2024, anche 34°C a Roma, Firenze e Frosinone. Poi il boom mercoledì 19 e giovedì 20 giugno. Gli esperti non escludono picchi di 42°C in Puglia, in Sicilia e fino a 43/44°C in Sardegna; altrove avremo valori diffusamente prossimi ai 39/40°C, come su Lazio (con possibili primi 40°C dell'anno a Roma), Umbria e Marche; il caldo sarà considerevole anche sulle pianure del Nord con temperature fino a 35/36°C e tanta afa.

STRAGE DI BAMBINI. Si muore ogni giorno nel Mediterraneo: è la strage più grave dopo Cutro, sulla stessa rotta. 66 migranti, di cui 26 bambini, dispersi in un naufragio a 110 miglia dalle coste della Calabria. La barca a vela su cui viaggiavano, partita giorni prima dalla Turchia, è affondata dopo un'esplosione. Solo 12 migranti superstiti. Intere famiglie dell'Afghanistan inghiottite dalle onde. E non è l'unica sciagura di ieri. A Lampedusa una ong ha soccorso un natante in avaria e portato sull'isola 54 sopravvissuti, mentre ci sono 10 vittime, probabilmente soffocate nel piano inferiore tra acque e benzina. Più di 900 i morti e i dispersi in tutto il Mediterraneo solo nel 2024, pari a più di 5 persone al giorno. Potenziare risorse e capacità per le operazioni di ricerca e soccorso in mare a supporto della guardia costiera italiana dovrebbe essere una priorità europea.

PUTIN DA KIM. Putin dopo 24 anni torna in Corea del Nord. Ci era andato nel 2000 quando, neo-presidente, visitò l’allora leader supremo Kim Jong-il: oggi con il figlio, Kim Jong-un, potrebbe concludere un "accordo di partenariato strategico globale" che preoccupa l'Occidente. Si sospetta che Pyongyang stia fornendo alla Russia missili e munizioni per la guerra in Ucraina, in violazione delle risoluzioni Onu: avrebbero varcato il confine 6.700 container capaci di contenere più di 3 milioni di proiettili di artiglieria o 500mila proiettili di lanciarazzi. Almeno un missile balistico lanciato lo scorso gennaio su una città ucraina era "made in North Korea". Secondo alcuni politologi, la Russia cercherebbe non solo munizioni, ma anche lavoratori edili e volontari da spedire al fronte.

SENZA SOLDI. Al ministero del Tesoro serpeggerebbe un po'di preoccupazione in vista della manovra d'autunno. Finora, secondo indiscrezioni pubblicate oggi dai quotidiani, solo otto miliardi, frutto di spese non effettuate nel corso di quest'anno, sono stati individuati per le coperture. L'unico sgravio fiscale fra quelli varati l'anno scorso che è "salvo" è l'accorpamento delle prime due aliquote dell'Irpef. Ma per rispettare gli impegni con Bruxelles all'appello mancano almeno (almeno) 17 miliardi. Sarà inevitabile una nuova stretta su molte agevolazioni fiscali (oggi sono più di cinquecento). L'anno scorso il governo Meloni le ha già ridotte (poco) per alcune fasce di redditi più alte. Ma si andrà con l'accetta il prossimo inverno.

GLI SCHIAVI DELLE CAMPAGNE. Un giovane lavoratore indiano è rimasto coinvolto in un incidente gravissimo in un'azienda agricola dell'Agro Pontino: un braccio tranciato di netto nel macchinario che ritira i tunnel di teli sotto cui si trovano le fragole. Il proprietario invece di accompagnarlo in ospedale, lo ha caricato su un furgone e poi letteralmente buttato davanti alla porta della sua abitazione. Il braccio tranciato in una cassetta della frutta. Gli schiavi del 2024, l'orrore del caporalato.

Vi segnalo inoltre in breve:

OMICIDIO-SUICIDIO. Marco Rossetti, 51 anni e vari problemi psichici, ieri sera ha impugnato la pistola e ha ucciso Ornella, la madre di 87 anni con cui viveva in una casa nella frazione Cesano di Senigallia (Ancona). Ha lasciato sul terrazzo il cadavere di lei, si è poi barricato per alcune ore nella villetta, poi si è tolto la vita, sparandosi un colpo.

NOMINE UE. Intesa sui nuovi vertici dell'Unione Europea rimandata. Meloni ai margini, non potrà incidere. L'Italia punta a un portafoglio economico e ha capito che per ottenere deleghe pesanti dovrà presentare un candidato con un profilo tecnico. Tra i nomi che circolano, l'ex ministro Roberto Cingolani.

TRUMP VS BIDEN. C'è un'attesa spasmodica negli Usa per il primo duello televisivo tra Joe Biden e Donald Trump, tra dieci giorni sulla Cnn. Potrebbe indirizzare tutta la campagna elettorale. Quando parlerà uno dei due candidati, il microfono dell’altro sarà spento. I due saranno senza rete di protezione. Non potranno portarsi appunti, tutto sarà "a braccio" e non potranno mai rivolgersi agli staff.

NOZZE GAY. I legislatori thailandesi si sono riuniti per votare sulla legalizzazione del matrimonio gay, ponendo il regno sul punto di diventare la prima nazione del sud-est asiatico a riconoscere l'uguaglianza matrimoniale. Diventerebbe solo il terzo posto in Asia dove le coppie dello stesso sesso possono sposarsi, dopo Taiwan e Nepal.

CORINALDO. Assolti "per non aver commesso il fatto" oppure "beneficio della sospensione condizionale della pena": sono queste le parole pronunciate ieri dai giudici di Ancona per i componenti della commissione di vigilanza che fecero il sopralluogo nella discoteca Lanterna Azzurra di Corinaldo, poco prima della strage legata al fuggi-fuggi causato da una rapina con lo spray al peperoncino. Morirono in sei.

ITA-LUFTHANSA. La Commissione europea ha adottato, a livello tecnico, il suo primo orientamento positivo informale sulle nozze tra Ita e Lufthansa in vista del verdetto ufficiale che sarà reso noto entro il 4 luglio. 

STOP AL PEZZOTTO. Sarà sempre più complesso usare il "pezzotto", ovvero lo strumento illegale che permette di guardare tutte le pay-tv senza pagare. A fine 2024 sarà introdotto uno scudo rinnovato, rafforzato e sempre più efficace che entro 30 minuti dall’inizio della partita, affonderà i siti pirata che trasmettono il calcio o il basket.

EURO 2024. Esordio vincente della Francia a Euro 2024. La formazione di Deschamps ha battuto l'Austria per 1-0. Infortunio per la stella Mbappè che si è rotto il naso. Oggi si chiude la prima giornata della fase a gironi con Turchia-Georgia alle 18 e Portogallo-Repubblica Ceca alle 21.

LA FOTO. Una tribuna semi-distrutta dello stadio Sonyachny di Kharkiv, la città nel mirino di Putin, costruito per Euro 2012, è stata esposta in una piazza a Monaco prima della partita tra Ucraina e Romania a Euro 2024. Non è solo un gioco, il calcio racconta tanto dell'Europa di oggi.

AP LAPRESSE

Buona giornata su Today.it.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dove arrivano i 40 gradi, la strage di bambini, cosa vuole Putin da Kim e le altre notizie da sapere per iniziare la giornata
Today è in caricamento