rotate-mobile
Venerdì, 21 Giugno 2024
28 febbraio

Start. Le notizie da sapere per iniziare la giornata

La rassegna stampa di Today.it

Buongiorno dalla redazione di Today.it. Le notizie da sapere per iniziare la giornata.

IL NAUFRAGIO. Sul naufragio di Cutro (63 morti accertati, alla fine saranno forse più di 100) fanno discutere le parole del ministro Piantedosi, che parla di "vocazione alle partenze" e di "disperazione che non giustifica i viaggi a rischio". Il blocco delle partenze è inapplicabile con il rispetto dei diritti umani. La storia degli ultimi 20 anni nel Mediterraneo insegna poi che quando non si ha nulla da perdere si tenta il tutto e per tutto, senza adeguati canali legali d'ingresso. Le persone morte in Calabria, vista la provenienza (Iraq, Iran, Afghanistan e Siria), avrebbero avuto diritto a protezione internazionale. Giallo sui mancati soccorsi: il barcone era stato avvistato il giorno prima, ma nessuna motovedetta è riuscita a individuarlo. Perché poi non è partita un'operazione di salvataggio massiccia? 

SCHLEIN. Il 12 marzo è la data prevista per lo svolgimento dell'assemblea del Pd che proclamerà ufficialmente Elly Schlein nuova segretaria. Le aspettative per la nuova stagione dem si concentrano soprattutto sulla capacità di chi va a sedersi al Nazareno di costruire una nuova squadra e di voltare pagina con i dirigenti. Il primo test sarà sulle armi all'Ucraina: no a cambi di strategia e indirizzo rispetto a quanto deciso finora in Parlamento, ma è probabile almeno una contrarietà all'aumento lineare della spesa per il riarmo in Ue.

BALNEARI.  La proroga delle concessioni balneari fino al 2024 stabilita nel Milleproroghe esporrebbe gli attuali titolari al rischio di perdere tutto in caso di ricorsi. Le gare vanno fatte, e pure in fretta. Se ne rende conto Meloni, che lavora alla messa a gara, assicurando probabilmente agli attuali gestori una sorta di prelazione. Ma dovrà fare i conti con la contrarietà di Lega e Forza Italia, che difenderanno lo status quo forse fino a oltre l'indifendibile.

RADUANO. Nessuna traccia di Marco Raduano, il boss pugliese fuggito in modo spettacolare da Badu 'e Carros, il carcere di Nuoro. Sembra essersi "volatilizzato", ricerche a tappeto in tutta la Sardegna (ma forse non è andato lontano, realisticamente è sull'isola). C'erano però tutti i segnali di un pericolo di evasione, secondo le denunce dei sindacati: carenze di organico in primis (nessun agente sul muro di cinta o in sala regia in certi orari).

UCRAINA. Zelensky ha cacciato il generale Eduard Mykhailovych Moskalyov, non uno qualunque. Era il comandante della task force dell'Est. Le cose sul fronte orientale sono molto complicate per Kiev. La distruzione operata dai russi è continua. I mercenari della Wagner conquistano un villaggio al giorno. Il presidente ucraino chiede moderni aerei da combattimento agli alleati.

Vi segnalo inoltre:

- Alfredo Cospito ha annunciato che d'ora in poi berrà solo acqua e sale: niente zucchero né integratori, come deciso già venerdì alla lettura della sentenza della Cassazione che gli ha confermato il 41 bis.

- Secondo il sondaggio politico più atteso dai politici, Swg per TgLa7, Fratelli d'Italia è sempre il primo partito poco oltre il 30 per cento. Il Pd, al 16,4, tallona il M5s (17) per la seconda piazza.

- Una meningite batterica da meningococco di tipo B con febbre altissima e perdita di conoscenza. Lotta per la vita un giovane di 17 anni di Tezze sul Brenta (Vicenza). Scatta la profilassi per decine di persone.

- Entra in vigore da domani il nuovo diritto di famiglia: separazioni e divorzi più rapidi.

- Ancora una scossa di terremoto di magnitudo 5.6 in Turchia: sciame sismico infinito.

- Hong Kong elimina le mascherine obbligatorie dopo quasi 1.000 giorni. 

- Un israeliano ucciso in Cisgiordania e scatta la vendetta: a fuoco una città palestinese.

- Annuncio di Sunak e Von der Leyen: nuovo accordo sull'Irlanda del Nord.

- La Casa Bianca ha dato a tutte le agenzie federali 30 giorni di tempo per disinstallare TikTok dai dispositivi governativi: timori di spionaggio tramite l'app cinese.

- Fifa Best Player 2022: trionfa Lionel Messi, il più forte di tutti (e forse di sempre). Il premio come miglior giocatrice è andato invece alla spagnola Alexia Putellas.

- Grande folla a Roma per l'addio a Maurizio Costanzo. L'ultimo saluto sulle note della sigla del 'Costanzo show'. Fine di un'era per la televisione privata italiana.

Continua a leggere su Today.it

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Start. Le notizie da sapere per iniziare la giornata

Today è in caricamento