rotate-mobile
Martedì, 21 Maggio 2024
Start, la rassegna di Today

La novità sui mutui, il suicidio di Riesi, il giovane ucciso dalla flash-ball e le altre notizie da sapere per iniziare la giornata

Start, la rassegna stampa di Today: edizione di mercoledì 5 luglio 2023

Buongiorno dalla redazione di Today. Ecco Start, le notizie da sapere per iniziare la giornata: è mercoledì 5 luglio 2023.

LA NOVITÀ SUI MUTUI. Per chi ha un mutuo a tasso fisso nell'ultimo anno non è cambiato nulla, per tutti gli altri, invece, le rate sono aumentate fino al 75%. Circa un terzo dei mutui erogati in Italia è a tasso variabile. Varie banche stanno studiando delle misure per allungare la durata di questi mutui colpiti dagli aumenti dei tassi della Bce, 'congelando' così la rata già salita di parecchio in questi mesi. Un primo passo di questo tipo è arrivato nei giorni scorsi dal Banco Desio, non sarà l'ultimo. Appelli ad andare incontro ai mutuatari sono giunti nelle scorse settimane dal mondo politico. Nel Regno Unito il governo conservatore ha già scelto di imporre una serie di misure fra cui un periodo di blocco delle vendite di case per gli insolventi e la possibilità di allungare la durata del finanziamento. Ora anche l'Italia si muove.

IL SUICIDIO DI RIESI. A Riesi, centro tessile nella Sicilia più interna, una donna di 33 anni, A., si è uccisa il 30 giugno. Il 28 giugno era andata a denunciare per stalking l'ex, 26 anni, che aveva già fatto condannare a 11 anni per violenze sessuali e minacce di morte. La vittima era stata legata sentimentalmente a lui per qualche mese nel 2020. Un rapporto diventato un incubo. Lei l'aveva denunciato una prima volta ottenendo la condanna. Nel frattempo l'uomo aveva però avuto i domiciliari e da lì continuava a perseguitarla. Pochi giorni fa la nuova denuncia: A. aveva raccontato di nuove minacce, la procura aveva chiesto e ottenuto l'aggravamento della misura, facendo tornare l'uomo in carcere, ma non è bastato per la giovane romena. Terrorizzata e stanca, ha deciso di uccidersi. Qualcosa nei controlli cui l'uomo era sottoposto ai domiciliari forse non ha funzionato. Si indaga.

UCCISO IN FRANCIA. C'è una nuova vittima nell'ondata di scontri in Francia. Un giovane di 27 anni è morto a Marsiglia per il probabile "shock violento a livello del torace" causato da un proiettile di tipo flash-ball, usato dalla polizia. La procura precisa che "disordini e saccheggi si registravano nella zona quella notte, anche se non è possibile determinare se la vittima vi partecipasse o se stesse solo circolando nei paraggi". I flash-ball sono proiettili in dotazione alla polizia francese e sparati in abbondanza contro i manifestanti. Le armi sono progettate affinché i proiettili non penetrino nella carne. L'azienda produttrice stessa li descrive però come à létalité atténuée ("meno letali"), non esplicitamente "non letali". A Marsiglia un 27enne è morto. In Italia armi del genere non sono in dotazione alle forze dell'ordine.

SANTANCHÈ DAY. Oggi alle 15 comunicazioni al Senato di Daniela Santanchè, che dovrà chiarire le accuse sulla conduzione dei suoi affari. Dopo il caso Report e le inchieste giornalistiche e giudiziarie, alle 15 la ministra al Turismo parlerà: non sono però previste domande, solo una informativa preparata dagli avvocati. Lei, va detto, non ha ricevuto alcun avviso di garanzia, dirà che l'azienda formalmente non le appartiene più, era andata in difficoltà per la pandemia come molte altre imprese italiane, ma può venirne fuori: questione di tempo. Meloni non dorme però sonni tranquillissimi: non vuole che il governo affronti il trauma delle prime dimissioni di un ministro, tuttavia secondo i più maligni la Lega vuole quella poltrona e guarda al Turismo come un ministero da cui è stata estromessa. Anche in Fratelli d'Italia la "pitonessa" è vista come un corpo estraneo. Nemmeno le opposizioni, Pd in testa, "molleranno l'osso" facilmente.

INFERNO JENIN, ATTENTATO TEL AVIV. Attentato a Tel Aviv: almeno 8 persone sono state ferite da un'auto che li ha travolti alla fermata dei bus. L'attentatore, ucciso da un civile, è un palestinese di 23 anni di un paese vicino a Hebron in Cisgiordania. Hamas da Gaza ha inneggiato all'attentato definendolo "un'eroica vendetta" per l'operazione militare a Jenin, dove si contano 11 morti, 100 feriti, 20 dei quali in modo grave. Confermata anche l'uscita dal campo profughi di 3000 persone (18mila circa gli abitanti) mentre l'esercito israeliano ha negato con forza di aver ordinato ai residenti l'abbandono del luogo. E' stata la maggiore operazione militare su larga scala da almeno 20 anni in Cisgiordania. Un attacco via aria e via terra "contro i focolai del terrore", secondo Israele.

Vi segnalo inoltre, in breve:

ALLEANZE A DESTRA. Non si placa la tensione nella maggioranza in vista delle elezioni europee 2024. La Lega avverte Meloni "Noi sempre con Le Pen come FdI sta con Vox", del Front National "non se ne può fare a meno" per Salvini. 

UCRAINA NUCLEARE. Mosca ha affermato di temere un attacco alla centrale nucleare di Zaporizhzhia. Eventualità smentita con forza da Kiev: "Falso, sono i russi ad aver piazzato ordigni". Per ora dalle immagini di intelligence mostrate in esclusiva dal Tg1 non risulterebbero punti di criticità nella gestione.

L'ACQUA DI FUKUSHIMA. Il Giappone sta per scaricare nel Pacifico 1,3 milioni di tonnellate di acqua radioattiva trattata, usata per raffreddare i reattori nucleari danneggiati della centrale di Fukushima: lo farà già da quest’estate e il processo richiederà tra i 30 e i 40 anni. Il rilascio avrà un impatto "trascurabile" sull'ambiente secondo l'Onu.

GIUSTIZIA PER SAMAN. Il giudice di Islamabad ha espresso parere favorevole all'estradizione di Shabbar Abbas, il padre di Saman, la 18enne morta a Novellara e che secondo la Procura di Reggio Emilia è stata uccisa dal genitore e da altri quattro familiari. 

AEREI ALLE STELLE. I prezzi degli aerei in piena estate stanno registrando con aumenti fino al 50%, il governo convoca le compagnie per chiedere lumi: loro spiegano i rincari con il fatto che si starebbe utilizzando il carburante acquistato l'anno scorso, quando i prezzi erano raddoppiati rispetto al 2021.

FUORI DALLA GROTTA. E' stata portata fuori in barella dalla grotta dagli operatori del Soccorso Alpino la speleologa di 31 anni che domenica pomeriggio si era infortunata a 150 metri di profondità in una grotta a Fonteno, in provincia di Bergamo. 

ANCELOTTI VERDEORO. Sarà l'ultimo capitolo di una carriera già leggendaria. Dopo aver vinto tutto in Europa, dall'anno prossimo Carlo Ancelotti sarà l'allenatore della nazionale brasiliana di calcio.

LA FOTO DEL GIORNO. Fa il giro dei social la foto della pulsantiera che fornisce i numerini per l'accesso agli sportelli all'ospedale Cto di Torino, piena di appunti, indicazioni e foglietti scritti a mano: solo un piccolo simbolo, certo, ma simbolo di un Paese che arranca, con risorse insufficienti e servizi inadeguati. Che succeda in un centro di eccellenza dimostra lo stato di incuria con cui fa i conti la sanità. Trascurata, impoverita. La sanità pubblica gratuita è un pilastro del vivere civile e un orgoglio per tutti noi. Per quanto ancora potremo essere orgogliosi di ospedali allo sfascio?

pulsantiera
Se non sei già iscritto alla newsletter Start, puoi farlo subito qui. Buona giornata, su Today.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La novità sui mutui, il suicidio di Riesi, il giovane ucciso dalla flash-ball e le altre notizie da sapere per iniziare la giornata

Today è in caricamento