rotate-mobile
Domenica, 19 Maggio 2024
La rassegna stampa

Start. Le notizie da sapere per iniziare la giornata

Edizione del 6 marzo 2023

Buongiorno dalla redazione di Today.it. Le notizie da sapere per iniziare la giornata.

IL NAUFRAGIO. Le vittime del naufragio di una settimana fa nel Crotonese sono salite a 70. Il governo sosterrà che la segnalazione di Frontex non rappresentava un allarme. Ma allora perché qualcuno prova a intervenire (la Finanza), senza individuare il barcone? Tanti gli aspetti da chiarire: c'entrano direttive troppo stringenti alla Guardia Costiera che interviene solo in casi di estremo pericolo? Il peschereccio mostrava una bassa linea di galleggiamento e si sapeva che verso costa avrebbe trovato onde ancora più alte.  Meloni chiederà chiarimenti a Piantedosi, che poi riferirà alla Camera: l'esecutivo pensa a una semplificazione dei meccanismi d'accoglienza ma anche di rimpatrio, ma non ci sono dettagli. I dispersi sarebbero una trentina. Secondo i pescatori, che conoscono bene le correnti, i corpi saranno ritrovati tutti nei prossimi giorni sulle spiagge di Calabria.

PERCHÉ BAKHMUT. Si combatte in Ucraina. I russi sostengono che Bakhmut sia ormai quasi circondata. Ma per Kiev il fronte difensivo regge, nessuna ritirata di massa. Qual è il valore strategico? Pareri contrastanti. L'eventuale conquista sarebbe una vittoria solo simbolica per Putin. Ma c'è anche chi ritiene che da lì le truppe russe potrebbero puntare agevolmente ad altri centri del Donbass. Intanto circolano immagini shock di Mariinka: quella che era una amena località con 10mila abitanti vicino a Donetsk è stata cancellata dalla faccia della terra dopo i bombardamenti lunghi mesi. Scene apocalittiche, incompatibili con la vita. Intanto i russi avrebbero usato per la prima volta in Ucraina una nuova bomba da 1,5 tonnellate, (ma non ci sono conferme indipendenti). La guerra è arrivata al giorno numero 376.

Mariinka

(Foto: Twitter/C.Miller)

DIVIETO DI FUMO OVUNQUE. Fa discutere il divieto di fumo ovunque, anche all'aperto, ipotizzato dal ministero della Salute. Non si potrebbe più né fumare né "svapare" neanche ai tavoli all'aperto di bar e ristoranti, nemmeno alle fermate all'aperto di metro, bus, treni e traghetti. Per tavoli e tavolini esterni si dovrebbero creare aree riservate. Ma calma: non ci sarà alcun decreto legge, si procederà con un disegno di legge (iter lungo e complesso), ed è tutto da vedere se dentro il parlamento si troverà una quadra. Ci sono perplessità nella stessa maggioranza e molti interessi economici in ballo.

RABBIA ANARCHICA. Nessun arresto, 37 denunce e 11 fogli di via. Erano arrivati a Torino sabato da tutta Italia in solidarietà ad Alfredo Cospito. Gli scontri di piazza sono stati violenti e la devastazione in alcune vie del centro evidente. Nessuno è stato arrestato. L'anarchico continua il suo sciopero della fame contro il 41 bis: non mangia da 4 mesi e mezzo circa.

INCIDENTI STRADALI. La velocità elevata e forse un tentativo di sorpasso: sarebbero queste le cause dell'incidente costato la vita nel Trevigiano a due ragazze di 19 e 17 anni, schiantatesi contro un albero. Da inizio 2023 sono almeno 195 i morti sulle strade italiane negli incidenti durante i fine settimana: 73 delle vittime avevano meno di 35 anni.

Vi segnalo inoltre:

- Rischia da dieci anni all'ergastolo il capostazione di Larissa: una lunga sequela di errori, l'inesperienza e una rete vecchia all'origine dell'incidente ferroviario in Grecia. 55 dei 57 morti sono stati identificati.

- "Dobbiamo prepararci a risparmiare acqua", ha dichiarato il presidente francese Macron. "L'età dell'abbondanza è finita". L'estate 2022 era stata quella con la peggiore siccità degli ultimi 50 anni, e il 2023 potrebbe essere addirittura peggiore in Europa, con problemi devastanti per agricoltura, fabbriche, case. A meno che non stia per iniziare una primavera davvero piovosa, e questo a oggi nessuno lo può prevedere.

- La neo segretaria del Pd, Elly Schlein, lancia un appello a quello che definisce il "popolo delle primarie": riaperta a sorpresa la campagna di tesseramento 2023 del partito.

- Il sussidio che prenderà il posto del reddito di cittadinanza dovrebbe chiamarsi Mia. A chi spetterà.

- Ritrovato il piccolo aereo da turismo sparito da oltre un mese sull'Appennino modenese: era in un canalone. All'interno il pilota, morto: è il 61enne reggiano Ivano Montanari.

- Un uomo ha ucciso due giorni fa la cognata con una coltellata alla gola mentre dormiva accanto all'anziana madre che accudiva. Nel Ragusano, Rosalba dell'Albani, 52 anni, è stata massacrata dal cognato Mariano Barresi, 65 anni, magazziniere in pensione. Il movente è un giallo, avrebbe detto di essere depresso e di aver avuto un raptus.

- Due persone sono state uccise e altre sei ferite in una sparatoria avvenuta durante una festa in casa a Douglasville, in Georgia (Usa), alla quale partecipavano più di cento adolescenti.

- L'Argentina ha rimesso in discussione la questione delle isole Falkland con il Regno Unito.

- Il numero 1 del tennis mondiale Novak Djokovic è stato costretto a ritirarsi dal Masters 1000 di Indian Wells, essendogli stato impedito di entrare negli Stati Uniti perché non vaccinato contro il Covid.

- Nella 25ma giornata della Serie A l'Inter vince 2-0 contro il Lecce ed è seconda a -15 dal Napoli, mentre la Roma in casa batte 1-0 la Juventus e aggancia il Milan.

- Verstappen vince il primo Gp di Formula1 della stagione in Bahrain; quarta la Ferrari di Sainz, ritiro per la rossa di Leclerc. Nuvoloni neri su Maranello.

- Potremmo rimanere a breve senza serie tv americane doppiate. I doppiatori sono in sciopero dal 21 febbraio, il loro contratto è scaduto da 15 anni. Denunciano come il lavoro sia cresciuto in modo esponenziale, per ritmi e orari, ma non le retribuzioni. I giovani hanno spesso contratti capestro.

Continua a leggere Today.it

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Start. Le notizie da sapere per iniziare la giornata

Today è in caricamento