Statali, il piano della Bongiorno: “450mila assunzioni entro il 2019”

Il ministro per la Pubblica amministrazione ha annunciato la volontà di anticipare al prossimo anno le assunzioni previste per il triennio 2019-2021. Ma le prime stime si conosceranno soltanto a metà settembre

Giulia Bongiorno (FOTO ANSA)

Anticipare al prossimo anno le assunzioni pubbliche previste per il triennio 2019-2021. E' questo il piano annunciato dal ministro per la Pubblica amministrazione, Giulia Bongiorno, in un’intervista al Corriere della Sera: “Il disegno di legge si chiamerà concretezza perché desidera porre fine a riforme fumose destinate a restare sulla carta. Dunque partiremo da una cosa concreta: puntiamo a mettere entro il 2019 in campo 450mila assunzioni”.

Secondo la Bongiorno, il suo Ddl dovrebbe permettere di anticipare le assunzioni, ma al momento si parla soltanto di stime: “Il mio dipartimento sta facendo da cabina di regia e ha iniziato a fare il punto sui fabbisogni di personale delle singole amministrazioni – afferma – entro il 31 agosto tutti i ministri presenteranno le loro richieste. Le prime stime le conosceremo a metà settembre quando avremo un quadro completo di tutti i ministeri”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Nell'intervista rilasciata a Giuseppe Alberto Falci del CorSera il ministro afferma di averne già parlato con Giovanni Tria, titolare del dicastero dell'Economia: “Ne abbiamo parlato. Non è una questione a due. Non c’è Lega contro M5s. Il ministro Tria è attento e sensibile al tema. Questo esigenza è condivisa da tutti. Non c’è differenza fra il giallo e il verde. Però io credo che se da un lato ci vogliono assunzioni, dall’altro bisognerà intensificare la lotta all’assenteismo”.

Fonte: Corriere della Sera →

In Evidenza

Più letti della settimana

Potrebbe interessarti

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
Today è in caricamento