rotate-mobile
Lunedì, 23 Maggio 2022

Stephen Hawking shock: "Sceglierò il suicidio assistito quando diventerò un peso"

Condannato all'immobilità da una malattia del motoneurone, Hawking è costretto dalla patologia a comunicare con un sintetizzatore vocale

?Stephen Hawking, il celebre scienziato inglese costretto su una sedia a rotelle, non esclude il ricorso al suicidio assistito, se diventerà un peso per la sua famiglia. Lo spiega lo stesso Hawking alla Bbc, precisando immediatamente di non aver assolutamente l'intenzione di farlo, in quanto gli rimane tantissimo lavoro di ricerca da fare.

Condannato all'immobilità da una malattia del motoneurone, Hawking è costretto dalla patologia a comunicare con un sintetizzatore vocale.

Hawking ha anche parlato di questioni più personali, rivelando che a volte soffre di solitudine e che le persone hanno paura di sostenere una conversazione con lui o non hanno la pazienza di attendere che componga la risposta con il suo sintetizzatore: "Talvolta sono timido o stanco, mi risulta difficile parlare con persone che non conosco”, ha ammesso.

L'intervista alla Bbc sarà trasmessa il 15 giugno, ma è stata anticipata dal Telegraph. Lo scienziato si dice convinto che tutti dovrebbero avere la possibilità di scegliere cosa far con la propria vita.

Hollywood ha dedicato a Hawking il film "The Theory of Everything", con il quale l'attore Eddie Redmayne ha vinto il premio Oscar.

Fonte: The Telegraph →
Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Stephen Hawking shock: "Sceglierò il suicidio assistito quando diventerò un peso"

Today è in caricamento