rotate-mobile
Martedì, 25 Giugno 2024

"Studiate ingegneria, non filosofia": è per il bene dell'Italia

Nicola Persico, su LaVoce.info lancia un appello ai giovani italiani: laureatevi nelle materie scientifiche!

In un interessante articolo di Nicola Persico, pubblicato sul sito LaVoce.info, si analizza una delle cause del declino economico italiano rispetto alle tigri asiatiche: le scelte universitarie dei giovani.

La mancanza di sbocchi lavorativi per i laureati italiani è un problema serio. Tuttavia, a renderlo ancora più grave contribuiscono le scelte dei giovani, che spesso si orientano verso le facoltà umanistiche tralasciando quelle scientifiche o manageriali. Dovremmo invece seguire l'esempio di Singapore, un paese che non ha risorse naturali, ma che negli ultimi anni è cresciuto più dell'Italia. Perché ha investito nel capitale umano dei suoi giovani e oggi produce, in proporzione, il doppio dei nostri ingegneri e manager, un ottavo dei nostri avvocati e un quarto dei nostri umanisti

L'articolo è un appello ai ragazzi italiani: laureatevi nelle materie scientifiche, non in Lettere e Filosofia!

Fonte: LaVoce.info →
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Studiate ingegneria, non filosofia": è per il bene dell'Italia

Today è in caricamento