rotate-mobile
Martedì, 18 Gennaio 2022

"Anche i bimbi dell'asilo muoiono", e giù schiaffi: suora condannata

Un articolo de La Stampa ripercorre la vicenda dell'asilo di Vespolate che ha portato alla condanna a un mese e 10 giorni di reclusione per suor Piera: "In aula un vero e proprio clima di terrore"

Un mese e dieci giorni di carcere. E' questa la condanna (la pena è stata sospesa) inflitta dal tribunale di Novara a suor Piera Squenna, 71 anni, maestra all'asilo di Vespolate.

La condanna è relativa, come spiega La Stampa, ad "atti correttivi sproporzionati al comportamento dei bambini, frasi inquietanti che potevano compromettere la salute psichica dei piccoli e, comunque, in generale, condotte inadeguate anche nei confronti di un bimbo con problemi di salute".  
 
Suor Piera, in aula, aveva instaurato un clima di vero e proprio terrore

Erano frequenti frasi tipo: «Andate al cimitero perché, ricordate, non muoiono solo i vecchi ma anche i bambini», «Lo sapete che anche i bambini muoiono», «Non guardarmi, girati, altrimenti ti faccio cadere gli occhi». E poi schiaffi e scapaccioni per riprendere i bimbi più agitati. 

La vicenda era emersa a luglio dello scorso anno quando la madre di un bimbo aveva notato che il figlio non voleva più andare all’asilo o tornava a casa in lacrime, manifestando a volte ansie notturne. 

Fonte: La Stampa →
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Anche i bimbi dell'asilo muoiono", e giù schiaffi: suora condannata

Today è in caricamento