Sabato, 18 Settembre 2021

Thailandia, Pabuk sulla zona dei resort: turisti in fuga dalla tempesta perfetta

Secondo gli esperti sarà la peggiore perturbazione dal 1989. Cancellati traghetti e voli, iniziate le operazioni di evacuazione

Turisti evacuati dalla Thailandia per la peggiore tempesta degli ultimi trent'anni. FOTO EPA/SITTHIPONG CHAREONJAI

Una tempesta tropicale a cui è stato il nome "Pabuk" interesserà la parte meridionale della Thailandia dal 2 al 5 gennaio 2019. L'avviso è stato pubblicato dal sito del ministero degli esteri in cui si avvisano i nostri connazionali presenti nell'aera di prestare particolare cautela nelle zone interessate, di non intraprendere spostamenti via mare tra le isole con barche di piccole dimensioni e di monitorare attentamente gli aggiornamenti della situazione metereologica.

Sono previsti forti temporali e venti, possibili allagamenti e onde fino a due metri sia nel Golfo del Siam (dove si trovano Koh Samui, Koh Phangan e Koh Tao) che nel Mare delle Andamane (dove si trovano Phuket, Krabi, Koh Phi Phi, Koh Lanta, etc.).

Thailandia, la peggiore tempesta degli ultimi 30 anni

pabuk thailandia-2

Per gli esperti, la tempesta tropicale potrebbe essere la peggiore che ha colpito la Thailandia dal 1989, quando il ciclone "Typhoon Gay" causò più di 400 morti.

Secondo il dipartimento meteorologico della Thailandia la tempesta attraverserà la costa orientale e meridionale del Paese dal 3 al 5 di dicembre, con le province di Nakhon Si Thammarat e Surat Thani che saranno probabilmente le più colpite. 

Le province che verranno colpite dalla tempesta tropicale sono le seguenti: Surath Thani, Nakhon Si Tammarat, Krabi, Trang, Satun, Petchaburi, Chumphon, Yala, Pattani, Narathiwat.

Le autorità locali hanno sospeso i servizi di trasporto marittimo e hanno iniziato ad evacuare gli abitanti e i turisti presenti nella zona.

A seguito del naufragio nel quale, lo scorso luglio, decine di turisti cinesi hanno perso la vita nei pressi del popolare resort di Phuket, le autorità hanno messo a punto protocolli molto più stringenti per garantire la sicurezza dei visitatori.

"Ci aspettiamo ancora onde di cinque o sette metri vicino al cuore della tempesta. Normalmente nel Golfo di Thailandia ci sono solo onde di due metri”, ha detto in conferenza stampa Phuwieng Prakammaintara, direttore del Centro meteorologico della Thailandia. “È difficile prevedere la gravità della tempesta, quindi la gente dovrebbe rispettare le raccomandazioni delle autorità", ha aggiunto.

Tempesta in Thailandia, i numeri utili

numeri utili thailandia-2

Fonte: SkyTg24 →
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Thailandia, Pabuk sulla zona dei resort: turisti in fuga dalla tempesta perfetta

Today è in caricamento