Domenica, 19 Settembre 2021

Muore Teresa e il borgo diventa disabitato: era l'ultima abitante rimasta

Braia, frazione di Pontremoli, ormai è disabitata: per vent'anni Teresa Pini ne è stata l'unica custode

Foto dal sito www.terredilunigiana.com

Teresa Pini aveva 85 anni ed era l'ultima abitante di Braia, frazione di Pontremoli, in provincia di Massa Carrara. Ora che lei è morta il paese, di cui per vent'anni è stata l'unica custode, resterà vuoto. 

A darne notizia è stato il fratello Lorenzo con la moglie Angela e i nipoti, che vivono a Londra, dove la stessa Teresa aveva vissuto anni fa prima di ritornare a Braia per aiutare i due genitori anziani, come scrive La Nazione

Teresa era il simbolo di quell’antico agglomerato di case di pietra, tutte restaurate dalle famiglie che hanno trovato lavoro nel Regno Unito.

Persone che dalla seconda metà dell’Ottocento partirono per cercare lavoro verso diverse parti del mondo: sui bastimenti, a dorso d’asino o più spesso a piedi. Da quella fucina umana sono usciti imprenditori che hanno contribuito, nel secondo dopoguerra a costruire la zona moderna di Pontremoli

"Ha abitato a Braia senza telefono e solo in compagnia di un cane - ricorda Armando Pini - Insieme hanno sorvegliato le antiche mura nel silenzio e nel segno della memoria". 

Fonte: La Nazione →
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Muore Teresa e il borgo diventa disabitato: era l'ultima abitante rimasta

Today è in caricamento