Domenica, 25 Luglio 2021

Tifoso del Milan accoltellato fuori dallo stadio: la rissa "per colpa dei pantaloncini"

L'uomo è stato trasportato all'ospedale Maggiore di Bologna in gravi condizioni. In base a primi accertamenti, sarebbe scoppiata una lite fra tifosi rossoneri fuori dal settore ospiti

Sfiorato il dramma. Un tifoso del Milan è stato accoltellato all'addome all'uscita del settore ospiti dello stadio Dall'Ara di Bologna, al termine della partita di domenica sera. In base a primi accertamenti, sarebbe scoppiata una lite fra tifosi rossoneri e durante il deflusso ci sarebbe stato l'accoltellamento.

Bologna-Milan, rissa tifosi rossoneri: accoltellato, è grave

L'uomo è stato trasportato all'ospedale Maggiore di Bologna in gravi condizioni. In corso le indagini della Polizia per chiarire nel dettaglio i contorni della vicenda. L'autore sarebbe stato già fermato dalle forze dell'ordine.

Secondo il cronista di È Tv Alessio De Giuseppe, all'origine del diverbio ci sarebbe un pantaloncino di un giocatore del Milan lanciato nel settore ospiti e conteso dai due tifosi. Prima una scazzottata, poi è spuntato il coltello...

Fonte: La Gazzetta dello Sport →
Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tifoso del Milan accoltellato fuori dallo stadio: la rissa "per colpa dei pantaloncini"

Today è in caricamento