Sabato, 25 Settembre 2021

Trans ubriaco entra in tabaccheria: "Sono Adriano, quello dell'Inter"

Il transessuale 38enne, visibilmente ubriaco, continuava a bere da una bottiglia nascosta in un sacchetto di carta e molestava in modo insistente i clienti: è stato denunciato

"Sono Rocco Siffredi". E poi ancora: "Sono Adriano, quello dell'Inter": un trans ubriaco molesta i clienti di una tabaccheria a Piacenza e viene denunciato.

E' successo in via Colombo, il transessuale 38enne, visibilmente ubriaco, continuava a bere da una bottiglia nascosta in un sacchetto di carta e molestava in modo insistente i clienti.

A quel punto, scrive Il Piacenza, i titolari hanno chiamato il 113. Agli agenti che gli chiedevano i documenti, il trans diceva di essere Rocco Siffredi, ma anche Adriano dell'Inter, Maria Grazia Cucinotta e Cristiano Ronaldo.

Scrive Il Piacenza:

Gli agenti poi, non senza fatica, lo hanno convinto ad uscire dal locale e lo hanno portato in questura dove è stato fotosegnalato e identificato. Il trans, ancora in preda ai fumi dell'alcol, infine ha orinato sul pavimento della questura. E' stato denunciato per ubriachezza molesta, rifiuto di fornire la propria identità e atti contrari alla decenza.

Fonte: Il Piacenza →
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Trans ubriaco entra in tabaccheria: "Sono Adriano, quello dell'Inter"

Today è in caricamento