Lunedì, 12 Aprile 2021

Perde una mano mentre lavora: i medici lo salvano con un trapianto shock

Perde una mano e i medici l'attaccano alla gamba per salvargli l'arto. E' la "soluzione chirurgica" adottata da uno staff di chirurghi Xiangya di Changsha, nella Cina centrale

Gli hanno attaccato la mano alla gamba per salvare l'arto. Così i chirurghi dell'ospedale Xiangya di Changsha, nella Cina centrale, hanno salvato l'arto perso da un uomo durante un grave incidente sul lavoro.

L'uomo, un operaio cinese, come riporta la Cnn, aveva subìto gravissime ferite mentre usava una macchina a lama rotante nella fabbrica dove lavorava. Una distrazione e la lama ha tranciato l'arto. I colleghi lo hanno subito soccorso e portato in ospedale.

Il team di chirurgia guidato dal Tang Juyu ha subito evitato l'ipotesi di riattaccare immediatamente l'arto all'uomo. "Ci sono grandi rischi nel procedere direttamente con l'operazione al braccio, quando i tessuti mozzati della zona sono molto danneggiati", ha spiegato Tang subito dopo l'intervento. Da qui la corsa contro il tempo e la decisione di attaccare la mano alla gamba.

Dopo circa un mese i vasi sanguigni e i tendini del braccio erano pronti per l'intervento che avrebbe ridato all'operaio la sua mano. L'intervento è riuscito, ma ora al paziente spetterà una lunghissima fase di riabilitazione per recuperare completamente l'uso della mano.
 

Fonte: Cnn →
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Perde una mano mentre lavora: i medici lo salvano con un trapianto shock

Today è in caricamento