Trova più di mille euro e li restituisce al proprietario: "Non è la prima volta che capita"

Il gestore egiziano di una tintoria di Milano ha trovato l'ingente somma in un paio di pantaloni ed ha subito provveduto a restituirli al legittimo proprietario. Una storia di onestà e solidarietà

Foto di repertorio

Non succede spesso di trovare dei soldi ed è ancora più raro che chi li trova decida di restituirli al legittimo proprietario. Un comportamento diffuso, ma che non riguarda certo Youssef Mikhaeil Habib, un 34enne egiziano che da 10 anni vive a Milano dove gestisce una tintoria, che dopo aver trovato in un paio di pantaloni mille euro e 300 dollari in banconote, ha subito provveduto a riconsegnarli a chi li aveva dimenticati. Una storia di solidarietà e onestà raccontate sulle pagine de Il Giorno da  Marianna Vazzana.

Milano, trova soldi e li restituisce: non è la prima volta che succede

"Questo signore ha trovato i soldi nella tasca e me li ha restituiti tutti: una bella lezione di onestà", ha scritto su una pagina fb lodando lo straniero. "In una tasca c’era una busta con i soldi che avevo tenuto per ogni evenienza, mentre ero all’estero. Pensavo che non avrei più rivisto i miei soldi, perché finiti in lavatrice. Invece, al ritiro degli indumenti, con mia grande soddisfazione, mi sono stati restituiti. Il titolare avrebbe potuto benissimo approfittarne, dirmi di non aver trovato nulla e tenerseli. Sono stato colpito dalla sua onestà. Gli ho dato una mancia per ringraziarlo, ma il suo gesto non ha prezzo".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Non è la prima volta che Youssef lo fa. "Di soldi ne trovo almeno due volte a settimana. Una volta in una tasca erano rimasti 4mila euro, in quel caso ho subito telefonato al proprietario perché avevo il numero", ha raccontato. "Mi capita anche di trovare dei giochi di bambini: tengo da parte anche quelli, so quanto i piccoli ci tengano", ha concluso l'uomo, padre di due bambini.

Fonte: Il Giorno →

In Evidenza

Più letti della settimana

Potrebbe interessarti

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
Today è in caricamento