rotate-mobile
Lunedì, 26 Febbraio 2024
Maxi multa

Il "trucco" della sala scommesse per far giocare i clienti senza green pass

L'Agenzia dogane e monopoli ha segnalato l'attività presente nel territorio veronese e l'ha sanzionata

"Non hai il green pass? Nessun problema, abbiamo la soluzione per tutti!". Cominciava così il messaggio esposto su un cartello appeso all'esterno di una sala scommesse in provincia di Verona. Il titolare del locale è stato multato dai funzionari dell'Agenzia dogane e monopoli (Adm). Sul cartello veniva spiegato ai clienti senza green pass il modo per poter eseguire le scommesse all'esterno del locale.

Grazie a un pannello elettronico posto su un tavolino all'esterno, la giocata poteva essere prenotata. A quel punto, il cliente avrebbe dovuto suonare un campanello per attirare l'attenzione di un operatore che sarebbe entrato nel locale per realizzare la giocata prenotata. Per legge, però, il gioco d'azzardo può essere svolto solo all'interno dei pubblici esercizi autorizzati, non all'esterno.

Per questo la sala scommesse è stata segnalata all'Ufficio scommesse di Adm, alla Questura e al Comune, rispettivamente competenti per le licenze di gioco, di pubblica sicurezza e commerciali. Il titolare del locale è stato inoltre multato perché nella sua attività non era presente il materiale informativo contro la ludopatia, obbligatorio per legge. La sanzione è stata di 16.666 euro.
 

Fonte: VeronaSera →
Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il "trucco" della sala scommesse per far giocare i clienti senza green pass

Today è in caricamento