Martedì, 27 Luglio 2021

La Iban, la romantica e la Costa d'Avorio: ecco le truffe che vi svuotano il conto

Il sito 'Blitzquotidiano' passa in rassegna le principali truffe da cui guardarsi quando si naviga in rete

Immagine d'archivio

I nomi cambiano, le modalità pure, il succo (per chi abbocca) resta lo stesso: vi svuotano il conto corrente. Blitzquotidiano passa in rassegna le truffe da cui guardarsi quando si naviga in rete. Tre sono quelle che vanno per la maggiore: la "romantica", la "Costa d’Avorio" e la "truffa dell’Iban cambiato".

Caso numero uno. La truffa viaggia su facebook. Un padre serissimo ormai separato, di solito con bambini e una buona posizione economica, vi chiede l’amicizia. Un giorno, guarda il caso, si caccerà nei pasticci, chiedendo inizialmente solo la vostra comprensione e la vostra solidarietà. Incassate entrambe, ecco che finirà di nuovo nei guai, implorando un aiuto economico. La truffa ha anche una variante femminile: donna sola, sensibile, delusa dagli uomini in cerca di amore e comprensione. 

Caso numero due. La truffa del "bonifico Costa d’Avorio". Blitzquotidiano spiega tutto nel dettaglio: 

Metti in vendita una cosa, qualunque cosa su un  sito. Risponde compratore da Costa d’Avorio, annuncia che sta inviando bonifico. Poi precisa: il bonifico ha bisogno di essere sbloccato al modico prezzo di qualche decina di euro. Il venditore per incassare il bonifico, cioè il prezzo pattuito di quel che ha messo in vendita, invia le decine di euro. Che non rivedrà mai più, come il bonifico e il compratore. 

Fonte: Blitzquotidiano.it →
Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Iban, la romantica e la Costa d'Avorio: ecco le truffe che vi svuotano il conto

Today è in caricamento