Martedì, 27 Ottobre 2020
Foto di repertorio

Follia in casa: uccide le te figliolette e chiama la polizia

Il dramma familiare in una casa di Vienna, in Austria. Le ragazzine hanno 8 mesi, 3 e 9 anni: la donna ha confessato che aveva intenzione di togliersi la vita

Prima ha soffocato le sue tre figliolette, poi ha chiamato la polizia: una donna è stata arresta a Vienna, in Austria, dopo aver commesso il triplice omicidio in casa. Quanto nella mattina di ieri, sabato 17 ottobre, gli agenti sono entrati nell'abitazione della donna, hanno trovato i corpi senza vita di due bambine, di 8 mesi e 3 anni di età. Una terza sorella, di 9 anni, è stata trasportata in ospedale, dove poi è deceduta. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Come riporta il sito locale Vienna Online, secondo un primo esame, le tre bambine sarebbero state soffocate. La madre ha riferito agli agenti che intendeva suicidarsi. Non è ancora chiaro il motivo del triplice omicidio, poiché la donna non è ancora stata interrogata. La donna è separata dal marito, anch'egli residente a Vienna.

Fonte: Vienna.at →
Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

-

Potrebbe interessarti

Follia in casa: uccide le te figliolette e chiama la polizia
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...