Giovedì, 17 Giugno 2021

Tara, uccisa a sprangante dall'ex: è tutto in un video

Lei era bellissima e aveva solo 24 anni. Lui è un suo coetaneo che non ha accettato un rifiuto: così il tutto si è trasformato in tragedia. Le telecamere di sorveglianza hanno ripreso tutto 

Lei si chiama Tara Brown, ha 24 anni ed è bellissima. Lui si chiama Lionel Patea, anch'egli 24 anni ed ex biker di una banda famosa in Australia, il Bandidos Outlaw Motorcycle Club. Nessuno si sarebbe aspettato di leggere l'inquietante notizia: dopo che la loro relazine è finita, lui l'ha uccisa, spingendola fuori strada in auto e prendendola a sprangate.

Ora gli inquirenti di quel caso hanno diffuso un video della telecamera di sorveglianza che mostra la dinamica del delitto: Patea ha prima spinto con la sua auto la macchina di Tara in una scarpata e poi mentre la giovane era ancora intrappolata nella macchina, che si era capovolta, l'ha presa a sprangate con un pezzo di ferro. Tara è morta il giorno dopo in ospedale senza riprendere conoscenza.

VIDEO: LE TELECAMERE RIPRENDONO L'OMICIDIO DI TARA

Lionel e Tara si erano conosciuti a scuola e si erano messi insieme. Hanno anche un figlio di tre anni. Secondo il giornale locale Gold Coast Bulletin,
Lionel Patea si è appostato, su una macchina rubata, una Jeep nera, fuori dall'asilo della piccola e ha seguito la mazda nera di Tara Brown. A un certo punto l’ha speronata e l'ha fatta piombare in una scarpata. Poi l'ha picchiata fino a ridurla in fin di vita.

Fonte: Gold Coast Bulletin →
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tara, uccisa a sprangante dall'ex: è tutto in un video

Today è in caricamento